Torino appassiona l'Italia con gli Speed Date, successo nel centro storico

14/mar/2011 13.29.55 luca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Torino quest’anno appena finito si è rivelata la capitale italiana degli Speed Date, il fenomeno artito da oltre oceano che vede la pianificazione di incontri con un tavolino che non durino tre minuti e si svolgono tra sconosciutidi sessi fino a prova contraria vari. I locali per tutto il 2010 erano preparati per invitare il proprio speed date, spesso arricchendolo di concerti, feste a tema e tanti altri tipi di eventi collaterali. Per quanto Torino sia una vera metropoli in ogni pizzo della città, la più estesa concentrazione di Speed Date è nei ristoranti e nei localini del centro. Addirittura un buon numero di alberghi del centro si è proposto con week end da speed date in cui hanno preso parte coppie di singles o folle di ragazzi di ogni età. Neanche quest’anno il trend dimostra di non aver perso il suo impatto e serve solo cercare sul web per trovare i prossimi speed date. E su internet si trovano soprattutto i migliori Hotel a Torino centro. Se optiamo per andare a Torino per partecipare auno speed date però, a magigor ragione se non siamo soli, ed un flash fuori porta non dovrebbe mai essere fatto in solitaria, tanto più se è per piacere, non ]sottovalutiamo il fatto|dimentichiamoci|lasciamoci scappare] che Torino ha anche tante altre attrattive per sceglierla. Il Lingotto per esempio è oggi ormai un centro commerciale di fama nazionale, che accoglie anche manifestazioni di un certo livello culturale, come per esempio la Fiera internazionale dell’editoria e il Salone internazionale dei cristalli, minerali e fossili. Essendo collocato non molto lontano dal centro si può arrivare da qualsiasi albergo del centro (che è possibile per esempio trovare su www.hotel-torino-centro.it) anche con i mezzi, di cui Torino dispone una grande rete. E per gli appassionati di auto Torino è anche la culla della Fiat, e offre un Museo storico della casa automobilistica, gestito dal 1999. Una volta che saremo giunti nella città poi, sarebbe un male non approfittare del momento per andare a la maestosa Mole Antonelliana e il bellissimo museo sperimentale del Cinema che il monumento ospita in sé. Ricco di locandine inedite, spezzoni curiosi sul mondo degli attori internazionale e con molte sezioni completamente interattive. Torino alla fine resta una meta ideale anche per turisti che non hanno gandi risorse. Le strutture disponibili comprendono anche Hotel Economici Torino. Tra l’altro per persone giovani, la selezione di una sistemazione non costosa e pratica è anche una sfida a cui non si può rinunciare, ancheperché gli stessi Speed Date, appaiono come un modo giovane e carino per abbandonare per un po’ i social network e ritornare a assaporare il gusto degli incontri dal vivo, che non sia quindi limitata da un monitor del personal computer, che oggi è quasi l’unico mezzo utilizzato per scovare bella gente. Decidere di sbottonarsi un poco di più, magari supportati nell’ardua impresa da altri amici potrebbe essere una esperienza esaltante. Su siti come http://www.hoteleconomici-oneclick.it/hotel-economici-torino per esempio, ci sono anche consigli e curiosità per non perdere neanche un briciolo del tempo per la vacanza durante un week end ben pianificato a Torino, tutto sta a provare e, che si scovi o non lo si faccia la il colpo di fulmine grazie a uno speed date o tra le stanze del museo del cinema, nel bel mezzo di una manifestazione o al Centro Fiat, Torino continuerà ad essere in ogni caso una esperienza da portare nel cuore.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl