NH Hoteles parteciperà anche quet’anno all’iniziativa promossa dal WWF “Earth Hour”

24/03/2011 - Madrid, 23 marzo 2011 - Il prossimo 26 marzo la catena alberghiera NH Hoteles si unirà per il terzo anno consecutivo alla iniziativa mondiale Earth Hour promossa dal WWF spegnendo tutte le luci delle facciate di 306 hotel di tutto il mondo tra le 20:30 e le 21:30.

24/mar/2011 18.51.51 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

24/03/2011 - Madrid, 23 marzo 2011 – Il prossimo 26 marzo la catena alberghiera NH Hoteles si unirà per il terzo anno consecutivo alla iniziativa mondiale Earth Hour promossa dal WWF spegnendo tutte le luci delle facciate di 306 hotel di tutto il mondo tra le 20:30 e le 21:30. Oltre al blackout, NH Hoteles si impegnerà ad informare e sensibilizzare i propri clienti ed impiegati al fine di incoraggiarli a partecipare all’iniziativa, contribuendo anch’essi alla lotta ai cambiamenti climatici e al risparmio energetico.
Earth Hour, ideata dall’organizzazione World Wide Fund for Nature (WWF), è considerata la più grande mobilitazione mondiale per la lotta ai cambiamenti climatici. Questa iniziativa ha fatto sì che i governi, le imprese e i cittadini di tutto il mondo spegnessero le luci per un'ora come un gesto di impegno per l'ambiente.
Nel 2010, milioni di cittadini in ben 128 paesi spensero l’illuminazione per un'ora, aderirono all’iniziativa anche il Sydney Opera House, il Golden Gate, le cascate Victoria, la Porta di Brandeburgo e la Città Proibita a Pechino. Quest'anno il numero di case, uffici, edifici governativi, imprese e luoghi di interesse architettonico nei cinque continenti che aderiranno all’iniziativa, è previsto in forte crescita.
NH Hoteles, impegnata nella lotta contro il cambiamento climatico
La partecipazione di NH Hoteles al progetto Earth Hour rispecchia la politica aziendale di impegno e di coinvolgimento attivo nella salvaguardia dell’ambiente, attività che hanno reso la catena un modello di business responsabile nel settore del turismo.
I 60 minuti di “buio” proposti dal WWF saranno seguiti anche da alcuni degli hotel più rappresentativi della catena tra cui NH hotel a Madrid, l’Hesperia Tower a Barcellona, il NHOW Berlino, NH Grand Hotel Krasnapolsky ad Amsterdam e NH Real Arena nella Repubblica Dominicana. Durante quest’ora NH Hoteles calcola di risparmiare ben 1.386.086 watt.
In Spagna e Portogallo si spegneranno le luci sulle facciate di 109 hotel come il suggestivo NH Eurobuilding a Madrid, NH Palacio de Santa Marta a Trujillo, NH Almenara a Sotogrande e NH Campo Grande a Lisbona.
Nel Benelux sono 41 gli hotel che si uniranno all’iniziativa mondiale, mentre in Italia ben 47 strutture prenderanno parte al progetto includendo hotel come NH Porta Rossa di Firenze e NH Leonardo da Vinci di Roma; in Sudamerica 28 hotel spegneranno le luci delle facciate come NH Royal Beach Arena di Punta Cana e NH Santa Fe di Città del Messico.
L’attuazione delle misure ambientali da parte di NH Hoteles negli ultimi anni ha fatto sì che la catena diventasse leader nel settore della sostenibilità, rispettando e anticipando di un anno gli obiettivi del Piano Strategico Ambientale 2008-2012. Tutte queste azioni hanno portato al riconoscimento di premi importanti come il Greenbuilding e il Greenlight assegnati dalla Commisione Europea nell’Aprile del 2010 a Francoforte, che attestano l’importante lavoro svolto dalla compagnia nel settore dell’efficienza energetica e nella riduzione delle emissioni di CO2.

INFORMAZIONI SU NH HOTELES
NH Hoteles (www.nh-hotels.com) occupa il terzo posto nelle classifiche europee di hotels d’affari. NH Hoteles gestisce 400 alberghi con oltre 59.865 camere in 25 paesi di Europa, America e Africa. Attualmente NH Hoteles ha in corso 25 progetti di nuovi alberghi in costruzione per un totale di piu di 3.000 nuove camere.
Gli hotel NH si distinguono per la loro qualità tanto nel servizio come nelle strutture, con una decorazione molto curata, pensata per soddisfare tutti i gusti, in modo che qualsiasi tipo di cliente si senta a proprio agio.
NH Hoteles offre la più avanzata tecnologia per facilitare la comunicazione degli ospiti sia per necessità lavorative che per il tempo libero.
La ristorazione è un’altra delle priorità degli alberghi della catena, che propone ai suoi clienti una cucina di altissima qualità. Inoltre, NH Hoteles e ristoratori famosi come Ferran Adrià, fondatore del ristorante El Bulli, hanno lanciato concept innovativi nel settore alberghiero come "nhube" e "Fast Good" che combinano ristoranti, tempo libero e innovazione per i clienti della catena.
NH Hoteles, come sostenitore delle arti e della cultura, si sente particolarmente onorata di contare su il sostegno di Mario Vargas Llosa, recente vincitore del Premio Nobel per la letteratura, al concorso di racconti a lui intitolata.
NH Hoteles è una società attiva nell’ambito del Corporate Responsibility. Il gruppo offre servizi alberghieri all’avanguardia, tanto da anticipare esigenze e necessità dei suoi interlocutori (dipendenti, clienti, azionisti, fornitori ecc.) si assume la responsabilità nei confronti delle generazioni future in nome dello sviluppo sostenibile e del rispetto per l’ambiente.
NH Hoteles è quotata alla borsa di Madrid.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl