Turismo sempre al top in Trentino

21/apr/2011 22.45.13 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche se il settore del turismo non sta vivendo il suo periodo migliore, ci sono alcune località che sembrano non aver risentito eccessivamente della crisi. Una di queste è la regione del Trentino Alto Adige, che nella scorsa stagione estiva ha registrato un incremento del 3% degli arrivi rispetto all’estate del precedente 2009. Tra le strutture maggiormente premiate dai turisti figurano i bed and breakfast, in ragione del prezzo, ma anche dei servizi che offrono, mentre il mese preferito per i viaggi è stato quello di luglio.

Se dalla quantità dei dati statistici si passa alla qualità delle località e dei paesaggi, le cose si fanno più interessanti. Soprattutto per i turisti che in Trentino desiderano andarci, o tornarci. Coloro che ad esempio vogliono immergersi nel cuore verde della regione possono dirigersi nella zona del Primiero, paradiso per gli amanti della mountain bike e delle escursioni nella natura selvaggia. Per trovare le strutture ricettive più adatte alle proprie esigenze, si può digitare su un motore di ricerca “hotel Passo Gobbera”, che è sicuramente la località ideale per compiere passeggiate nei sentieri che ospitano la caratteristica flora alpina.

Se alla natura verdeggiante accostiamo lo splendore del paesaggio lacustre, allora si può cercare “hotel Lagolo”: piccola cittadina della Valle dei Laghi, Lagolo è caratterizzata da un laghetto che sorge su una conca di origina morenica. Il lago in questione, tra l’altro, è al centro di una leggenda che vuole che esso sia stato anticamente abbassato a coprire un bosco i cui resti, sommersi dall’acqua, risultano ancora parzialmente visibili.    

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl