A Cervia dal 4 al 5 Giugno: "Lo sposalizio del mare 2011"

09/mag/2011 12.12.24 Web Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche quest’anno, dal 4 al 5 Giugno 2011, a Cervia avrà luogo lo straordinario evento “Sposalizio del mare” .

La tradizione storica di questo straordinario evento risale al 1445, quando il vescovo di Cervia Pietro Barbo, trovandosi a navigare nelle acque dell’Adriatico, venne sorpreso da una violenta tempesta in mare. In quell’occasione egli diede in pegno il suo anello alle acque per domarle, così da portare in salvo sé stesso e tutti i componenti dell’equipaggio.
Divenuto poi Papa Paolo II, lo stesso vescovo, fece erigere una fontana intitolata “Sposalizio del mare” a Roma, nei giardini di Piazza Venezia.  

Due giorni di festeggiamenti, mostre, spettacoli, balli e mercati precederanno la giornata dell’antica cerimonia. I turisti quest’anno avranno inoltre la possibilità di approfittare del ponte del 2 Giugno per trascorrere un intero week-end in Riviera, e godere di bellissimi momenti nelle spiagge di Milano Marittima prima di accedere alla straordinaria ricorrenza annuale.
Evento che avrà inizio con una messa in Piazza Duomo a Cervia, che aprirà un corteo in cui dei figuranti in abiti quattrocenteschi accompagneranno il Vescovo e le maggiori autorità cittadine all’imbarco.
Da quel momento si potrà assistere ad un grande spettacolo visivo e dal ricco e suggestivo significato storico. Una serie di antiche imbarcazioni storiche armate al terzo, dai colori sgargianti, faranno infatti da cornice all’attesa benedizione delle acque adriatiche da parte del Vescovo, ed al rito del lancio dell’anello in acqua.
Il vescovo infatti lancerà l’anello nuziale in mare dove un gruppo di ragazzi tenteranno di recuperarlo, contendendosi il buon auspicio che la tradizione riserva a chi riuscirà a ripescarlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl