Straburana 2011

Oltre ai 3 itinerari cicloturistici in Emilia Romagna delle passate edizioni: Mantova, Ferrara e Modena, si aggiunge anche la partenza da Bologna, più precisamente da Palata Pepoli, nel comune di Crevalcore.

10/mag/2011 16.34.54 Web Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gli appassionati di cicloturismo non possono perdere l’occasione di partecipare quest’anno alla Straburana, classica biciclettata in bonifica aperta a tutti e  praticata in metà Maggio. L’evento offre nell’edizione di quest’anno un’ulteriore novità. Oltre ai 3 itinerari cicloturistici in Emilia Romagna delle passate edizioni:  Mantova, Ferrara e Modena, si aggiunge anche la partenza da Bologna, più precisamente da Palata Pepoli, nel comune di Crevalcore.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con Ediland, che chiude la settimana dell’irrigazione giunta alla sua undicesima edizione, è promossa dai Consorzi di Bonifica del Bacino Burana-Volano presenti sul territorio (Consorzio Bonifica di Burana, Consorzio Bonifica Pianura di Ferrara, Consorzio Bonifica Terre dei Gonzaga in Destra Po). 

Gli itinerari prevedono prevalentemente percorsi su piste riservati ai ciclisti, che i partecipanti potranno scegliere se percorrere liberamente o restando aggregati ai vari gruppi.
Oltre alla classica pedalata, iscriversi significherà avere la possibilità di usufruire della collaborazione che le società sportive locali hanno dato alla manifestazione e praticare diverse discipline sportive all’aperto e  adatte a tutte le età.  

L’iscrizione è completamente gratuita poiché obiettivo della manifestazione è quello di avvicinare l’opinione pubblica alle iniziative dei consorzi di bonifica del territorio. E quale modo migliore per coinvolgere i cittadini se non quello di proporre una bella giornata all’aria aperta approfittando dei diversi percorsi per ciclisti in Emilia Romagna?

La partecipazione prevede il ritiro di alcuni gadget, di un rinfresco con ristoro all’arrivo, ed una visita guidata all’Impianto Idroforo delle Pilastresi. Sarà inoltre possibile partecipare all’estrazione dei premi messi in palio dagli sponsor dell’evento.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl