la Croazia al centro del piano rinnovazione turismo dell'Adriatico

Croazia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Albania, Italia e Slovenia al centro di un interessante progetto di rivalutazione turistica e culturale delle zone adriatiche promossa dall'Adriatical Lands.

13/mag/2011 10.29.33 Chiara Rossi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Croazia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Albania, Italia e Slovenia al centro di un interessante progetto di rivalutazione turistica e culturale delle zone adriatiche promossa dall'Adriatical Lands.

Un'iniziativa finanziata dalla UE finalizzata a riscoprire e apprezzare al meglio queste zone vessate, specialmente alcune, da grossi problemi sociali e politici, ma pronte oggi a gettarsi tutto alle spalle.

La Croazia è uno dei Paesi più visitati, tra questi, e anche dei più amati: prezzi concorrenziali, belle spiagge, divertimento notturno, il Paese sa assicurare il successo a chiunque desideri conoscere le sue città.

Molti i Last minute Croazia per Dubrovnik, una delle città più amate per il suo meraviglioso centro storico medievale, ma anche per Zagabria, su cui si è deciso di puntare. La capitale si rinnova nella bella stagione, con feste e manifestazioni musicali e culturali di grande spessore.

L'est del Mediterraneo è dunque un'area da scoprire, e molti utenti del web sono decisi a farlo. Infatti molti  preventivi e richieste di informazioni sono state inoltrate ai tanti portali on line di viaggi e vacanze. Tra questi

www.lastminutebest.it , portale di nuova generazione decisamente apprezzato per la sua scontistica, conferma l'attenzione dei turisti per queste nuove mete di vacanza affermando il valore culturale, oltre che di puro svago, che zone come queste sanno offrire.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl