In campeggio come in albergo

14/mag/2011 11.13.47 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

State cercando un nuovo modo di passare le prossime vacanze? Qualcosa che esca dalla solita routine delle ferie in albergo? Siete mai andati in villeggiatura con una tenda sulle spalle e una borsa riempita solo con l’essenziale? Chi ci ha tentato sa che la vacanza in campeggio richiede un po’ di spirito di sacrificio e adattamento ma riserva a chi si avventura anche una serie di soddisfazioni irripetibili con una comoda prenotazione in hotel. Chi non ha mai provato diffida perché probabilmente riesce a vedere soltanto il lato negativo dell’esperienza e non l’aspetto più affascinante del contatto con la natura e con la riduzione ai minimi termini delle risorse.

 

Ma il camping è una attività che può essere piacevole sia per gli amanti delle situazioni ai limiti, sia per chi vuole solamente risparmiare rispetto alle solite vacanze, cercando soluzioni più economiche. Esiste quindi la partenza all’avventura per trovare spazi di fortuna dove piantare la tenda certo, ma esistono anche delle strutture organizzate e pulite, attrezzate con tutti i confort. Se siete indecisi tra la voglia di fare il bagno e l’escursione in montagna la vostra meta potrebbe essere il Trentino, dove a pochi minuti di distanza avrete scenari montani e grandi laghi dove tuffarvi. Esistono campeggi con ristorante e minimarket per avere a portata di mano qualsiasi genere di consumo e se siete in cerca una vacanza di comodità e benessere per riposarvi e rilassarvi i campeggi con area wellness vi attendono per soddisfare ogni vostra necessità.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl