Cosa fare se non amate il bagnasciuga

21/mag/2011 14.53.45 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Siete stanchi delle solite vacanze sotto l’ombrellone, passate a scrollarvi di dosso la sabbia e a schivare il pallone che puntualmente finisce per piombare sempre sulla vostra sdraio? Non avete allora che l’imbarazzo della scelta. Evidentemente, non siete gli unici turisti che alle giornate trascorse in panciolle sulla riva del mare preferiscono le arrampicate sulle rocce, le visite ai musei o i viaggi in barca a vela.

Anzi, sono proprio le vacanze fuori dall’ordinario quelle che offrono un amplissimo ventaglio di scelta quest’estate. Si parte dalla crociera in barca a vela nel Mediterraneo: un viaggio di una settimana che diventa l’occasione ideale non solo per visitare luoghi meravigliosi, ma anche per imparare i rudimenti della vela. Ma se si vuole osare, anche su distanze più ampie, si può ad esempio imparare a giocare a golf andando direttamente in Scozia. Oppure, restando in ambito sportivo, si può scegliere di dilettarsi con il pallone, con un allenatore di calcio a vostra disposizione. Dove? Ma ovviamente in Brasile!

Insomma, con un po’ di fantasia le occasioni non mancano: che vogliate impelagarvi nei torrenti canadesi a bordo di un gommone o che vogliate fare qualche arrampicata sulle nostrane Dolomiti, non serve altro che una grande fantasia e una buona dote di spericolatezza. Per il resto, le offerte turistiche non mancano. Se ad esempio siete amanti della montagna e delle escursioni, potreste cercare un agriturismo a Baselga di Pinè o un agriturismo a Bleggio Inferiore per prenotare il miglior punto di partenza per le vostre passeggiate con gli scarponi in Trentino. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl