I tesori del Trentino

24/mag/2011 18.47.53 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Rovereto è una cittadina di circa 35 000 abitanti in Vallagarina in provincia di Trento, a pochi kilometri di distanza dal dal Lago di Garda. Rovereto fa derivare il suo nome dalla parola latina “raborem” che significa forza e robustezza. E’ uno dei poli turistici più importanti del trentino, a poca distante dalle piste sciistiche e sede di una celebre galleria di arte contemporanea: il MART, progettata nel 2002 e subito distinguibile grazie alla grande cupola che la sovrasta.

Cosa vedere a Rovereto? Sicuramente la casa d’arte futurista Depero, riaperta nel 2009 e il Museo Civico che custodisce preziose raccolte numismatiche e archeologiche nonché rappresentazioni a tema astronomico. La Campana dei Caduti, edificata sul Colle di Miravalle, ha una particolarità: ogni sera le sua campane suonano centro rintocchi in onore dei caduti di tutte le guerre, ecco perché viene denominata “la campana della pace”.

Riva del Garda è una località turistica situata nel Comprensorio Alto Garda e Ledro a nord-overst del lago di Garda, in provincia di Trento. Riva del Garda offre ai suoi visitatori un clima mite, un paesaggio idilliaco con le sue vedute panoramiche sul lago. L’estate è il periodo ideale per visitarla, il 15 agosto si celebra la festa della Patrona della città: Santa Maria Assunta.

Cosa vedere a Riva del Garda? Nella Piazza principale troviamo numerosi edifici di rilevanza artistica come la Torre Aponnale e la Chiesa dell’Inviolata decorata in stile barocco. Riva del Garda è anche sede di numerose manifestazioni come il Garda Jazz e il Musica Riva Festival. Le vacanze a riva del Garda sono all’insegna della cultura e della natura. Cosa chiedere di più? 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl