Inaugurata a Tarquinia la prima spiaggia per cani.

29/giu/2011 15.29.02 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 Il Comune di Tarquinia ha inaugurato il 29 giugno la prima spiaggia riservata ai cani della costa viterbese. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Mauro Mazzola, l’assessore al Litorale Renato Bacciardi, il maresciallo della Guardia Costiera locale Lamberto Alessandro, le unità cinofile della SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio), l’associazione di protezione civile AEOP e tanti cittadini con i loro amici a quattro zampe. L’area si trova al Lido, tra il rimessaggio delle barche Rosa dei Venti e lo stabilimento lo Chalet del Pescatore. «L’Amministrazione è voluta andare incontro alle tante persone che hanno un cane e non avevano la possibilità di portarlo in spiaggia.  – ha affermato il primo cittadino – Un’iniziativa che coniuga il benessere degli animali e il rispetto dei bagnanti». «È importante promuovere un’offerta turistica alternativa con servizi diversificati e aggiuntivi. – ha affermato l’assessore Bacciardi – La creazione dell’area, la prima sul litorale viterbese, va in questa direzione, oltre a garantire una corretta convivenza tra uomo e cane». La spiaggia è accessibile dall'alba al tramonto fino al 15 settembre e, per usufruirne, occorre rispettare alcune semplici regole. Tra queste l'obbligo del guinzaglio e della ciotola con acqua, la pulizia immediata delle deiezioni, il tatuaggio e la documentazione sanitaria in regola, la balneazione consentita dalle ore 11:30 alle ore 14:30 e dalle 18:30 alle 19:30 nello specchio d'acqua antistante (delimitato da boe galleggianti), alla presenza del padrone. Le multe potranno variare da 100 euro a 1.000 euro. Per ogni informazione è possibile consultare il sito internet www.comune.tarquinia.vt.it.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl