PRN: Con la Grecia nel ciclone, un faro rischiara il futuro all'orizzonte

30/giu/2011 19.12.50 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con la Grecia nel ciclone, un faro rischiara il futuro all'orizzonte

 
[2011-06-30]
 

ATENE, Grecia, June 30, 2011 /PRNewswire/ --


- LA FONDAZIONE STAVROS NIARCHOS E IL RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP PRESENTANO I PIANI ARCHITETTONICI DEFINITIVI PER IL CENTRO CULTURALE DELLA FONDAZIONE STAVROS NIARCHOS

- Un simbolo dell'Atene del ventunesimo secolo

A mesi dal via progettuale, la Fondazione Stavros Niarchos e il Renzo Piano Building Workshop hanno annunciato oggi il progetto definitivo per il Centro Culturale della Fondazione Stavros Niarchos (SNFCC), un complesso-destinazione culturale, formativo e ricreativo e un nuovo simbolo urbano dell'Atene del ventunesimo secolo. I lavori inizieranno nei prossimi mesi, con termine previsto nel 2015.

"Il progetto è molto importante per le aspirazioni della Grecia e del popolo greco, specialmente in questa problematica congiuntura economica," ha dichiarato il co-presidente della Fondazione Stavros Niarchos, Andreas Dracopoulos. "Il SNFCC è un simbolo di progresso, sviluppo e innovazione, ma è anche un progetto di trasformazione, con significative ricadute ambientali, formative, culturali, economiche, sociali e civili".

Progettato dall'universalmente noto architetto "mediterraneo" Renzo Piano, già vincitore del premio Pritzker, e dal suo Building Workshop, il SNFCC arricchirà il quotidiano dei greci e dei milioni di visitatori di tutto il mondo. Il complesso sarà costituito dai 170.000 m[2](42 acri) del Parco Stavros Niarchos, dalla sede centrale della Biblioteca Nazionale greca realizzata a regola d'arte, e da un nuovo teatro dell'opera destinato all'Opera Nazionale Ellenica.

Affacciato al porto di Atene, a 4,5 km a sud del centro della città, il SNFCC onora il nome della comunità circostante, Kallithea ("splendida vista"), restituendole completamente la vista sul mare. Il Parco Stavros Niarchos coprirà l'85% del sito del SNFCC, rendendolo così una delle più ampie aree verdi di Atene, che attualmente dispone della più bassa percentuale di aree verdi pro capite d'Europa. Il parco si eleverà gradualmente sino a una collina alta 32 metri che condurrà a una sommità in un cui un'estensione dell'Agora, una sala di lettura multifunzionale con facciate in vetro, renderà agevole il legame visivo tra mare e passato, presente e futuro della città. Così facendo, collegherà visivamente la baia e l'Acropoli, rendendo omaggio all'icona classica che la sovrasta.

Sotto il parco, due costruzioni sono state fuse in un'unica fluida struttura a facciate in vetro, scolpite per comprendere un'Agora urbana, che costituirà punto di ritrovo e portale per la Biblioteca nazionale e l'Opera Nazionale Ellenica. Una parete di volumi iconografica, simbolo funzionale e ospitale di apprendimento accessibile, caratterizza la nuova Biblioteca Nazionale greca, che svilupperà il suo campo d'azione da esclusiva struttura di ricerca a risorsa pubblica omnicomprensiva. L'Opera Nazionale Ellenica offrirà sofisticazione tecnologica e acustica di livello mondiale in grado di ospitare le produzioni più esigenti tra cui concerti, balletti, musical e performance soliste più intime.  

È nato un faro di sostenibilità da tutti i punti di vista della progettazione, dal Parco, che funge anche come tettoia verde per la Biblioteca Nazionale e l'Opera Nazionale Ellenica, a un canale adibito a protezione aggiuntiva anti-inondazione per il sito, alla tettoia solare fotovoltaica in grado di produrre energia per soddisfare le esigenze dei due edifici contribuendo al contenimento delle emissioni dell'edificio. Il progetto mira a conquistare la certificazione platino o oro Leadership in Energy and Environmental Design (LEED), la prima del genere in Grecia e la prima per un progetto di queste dimensioni in Europa.

Il progetto il cui costo è stimato attorno ai 566 milioni di euro (803 milioni di dollari) è rappresentativo dell'impegno della Fondazione Stavros Niarchos per la cultura, il benessere e il futuro della Grecia e si sviluppa su un sito di proprietà dello Stato greco. Al suo completamento, sarà totalmente amministrato e controllato dallo Stato, costituendo la prima partnership greca pubblico-privato di questo tipo e il più ampio progetto culturale/formativo mai intrapreso nel paese. Costituendo uno dei principali progetti di costruzione della recente storia greca, il centro avrà un impatto immediato sull'economia locale, offrendo posti di lavoro e infondendo capitale in un difficile clima economico.

Uno studio dell'impatto economico e sociale del SNFCC, condotto dal Boston Consulting Group (BGC) e commissionato dalla Fondazione Stavros Niarchos ha valutato i seguenti vantaggi per il progetto, tra cui:

  • Approssimativamente un miliardo di euro di stimolo economico complessivo (tra cui le spese di costruzione) deriveranno dall'investimento diretto nella costruzione del SNFCC;
  • La combinazione degli effetti delle operazioni e della spesa dei visitatori associata alle attività del SNFCC genereranno circa 160 milioni di euro di attività economica annuale al momento della sua piena capacità operativa nella comunità locale, Atene e in Grecia;
  • L'area verde pro capite raddoppierà nelle municipalità circostanti;
  • Atene si potrà fregiare di un'istituzione culturale di livello internazionale, come anche di un luogo di incontro e di una destinazione urbana, con tutto il riconoscimento e l'attenzione internazionale che ne deriveranno;
  • Il SNFCC sarà il punto focale di un nuovo sviluppo di un'area importante del centro di Atene;
  • Le operazioni in corso e la programmazione del SNFCC costituiranno un motore economico e culturale permanente per Atene e la Grecia.

La Fondazione Stavros Niarchos

La Fondazione Stavros Niarchos (http://www.SNF.org) è una delle organizzazioni filantropiche internazionali di punta a livello mondiale, che eroga sovvenzioni nelle aree dell'arte e della cultura, della formazione, della sanità e della medicina e dell'assistenza sociale. Pur se principalmente votate al sostegno di iniziative su territorio greco, le attività della Fondazione si sviluppano su scala mondiale. Sino ad oggi, la Fondazione ha offerto un contributo totale in sovvenzioni pari a 928 milioni di euro/1,3 miliardi di dollari con più di 2000 sovvenzioni erogate a organizzazioni no-profit in 95 nazioni in tutto il mondo.

Contatto:
Beth Garcia
Goodman Media International per la Fondazione Stavros Niarchos
+1-212-576-2700 int. 242
bgarcia@goodmanmedia.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl