PRN: Air China e bmi iniziano il code sharing

01/lug/2011 01.53.36 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Air China e bmi iniziano il code sharing

 
[2011-06-30]
 

PECHINO, June 30, 2011 /PRNewswire/ --


Secondo quanto previsto dall'accordo sottoscritto dai due vettori della Star Alliance, i voli bmi da Londra ad Aberdeen, Edinburgo, Dublino, Belfast e Manchester saranno indicati con il codice "CA" di Air China.

(Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20080625/CNW017LOGO )

Air China offre voli giornalieri Pechino-Londra, mentre bmi offre molti voli giornalieri da Londra verso altre città in Inghilterra

La cooperazione consente ai due vettori di trarre vantaggio reciproco dalle proprie reti e di offrire un numero maggiore di voli sul mercato.

Air China

Air China è l'unica compagnia di bandiera nazionale della Cina ed è membro della Star Alliance. Oltre a offrire voli commerciali, fornisce anche servizi speciali di trasporto aereo ai leader di stato nazionali in visita ad altre nazioni.

Con una flotta composta da 290 aeromobili Airbus e Boeing (che comprendono 280 aeromobili passeggeri e 10 cargo), 1 aeromobile da addestramento e 6 jet business, vengono operate 276 rotte, di cui 69 internazionali, 14 regionali, e 193 nazionali, che servono 137 città in totale, che comprendono 43 città estere, 4 regionali e 90 nazionali, in 30 nazioni e regioni. Offriamo più di 6.900 voli con più di 1.100.000 posti ogni settimana. Grazie alla ammissione nella Star Alliance, la rete di rotte offerte, con Pechino che funge da hub, è in grado di raggiungere 1.160 destinazioni in 181 nazioni.

Per maggiori informazioni, visitare il sito di Air China: http://www.airchina.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl