Luglio si veste di Novembre ma per poco

Luglio si veste di Novembre ma per poco.

Persone Riccardo
Luoghi Mar Adriatico, Italia, Marche, Abruzzo, Molise, Europa del Nord
Argomenti meteorologia

06/lug/2011 12.57.32 AngeloM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lo scorso fine settimana non è stato certo un clima tipico estivo, soprattutto nelle zone costiere centrali dell’Adriatico. Temporali e vento si sono abbattuti sulla costa soprattutto nella zona delle basse Marche, Abruzzo e Molise.

Tanti visi scontenti per coloro che avevano intenzione di ricaricarsi al mare e sotto l’ombrellone prima di un’altra settimana lavorativa. Le temperature sono scese al di sotto delle medie stagionali e tanti hanno preferito rimanere a casa anziché rischiare di prendere un bell’acquazzone.

Potremo definirlo un luglio pazzerello che a tratti si è vestito di novembre, come recitava la celebre canzone “Luglio” di Riccardo del Turco, ma non sarà tutto il mese così, anzi avremo anche dei picchi di calore davvero afosi.

Le ondate di calore saranno transitorie, con gli anticicloni che stazioneranno sulla nostra Penisola, ma di tanto in tanto faranno il loro ingresso anche delle correnti di instabilità provenienti dal Nord Europa che ci faranno rifiatare. Praticamente il quadro del Meteo in Italia nel prosieguo del mese di luglio è previsto con grandi ondate di calore con intervalli instabili e freschi un po’ su tutto lo Stivale. L’unica eccezione dovrebbe essere rappresentata dal sud dove il caldo africano dovrebbe rimanere più o meno costate.

Nel breve periodo possiamo dire che il fine settimana che si avvicina sarà all’insegna del bel tempo e delle temperature elevate, quindi molto diverso da quello che si è da poco concluso, ma subito dopo il 10 si riaprirà un corridoio di correnti fresche provenienti dal nord, quindi occhio anche ai colpi d’aria che potrebbero tenerci a letto quando meno ce lo aspettiamo.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl