Il ravennate Luciano Pula è il nuovo Presidente dell'O.P. PEMPACORER

07/lug/2011 14.45.44 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il ravennate Luciano Pula è il nuovo Presidente dell’O.P. PEMPACORER

Eletto all’unanimità, sarà affiancato alla vice presidenza dall’imolese Silvano Loreti.

Pempacorer riunisce 2.000 soci a livello nazionale e ha un fatturato di circa 180 milioni di euro

 

Ravennate, 56 anni, Luciano Pula è il nuovo Presidente dell’O.P. PEMPACORER, la cui sede è a Bagnacavallo, una delle più grandi Organizzazione di Produttori a livello nazionale nel settore dell’ortofrutta, con 280.000 tonnellate di prodotti, 2.000 soci, 22 imprese associate (19 cooperative e 3 società) e un fatturato aggregato di circa 180 milioni di euro.

Pula, direttore della Cooperativa Braccianti Massari di Conselice, all’interno di PEMPACORER ricopriva già il ruolo di vice presidente.

Eletto all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione riunitosi il 6 luglio, Pula sarà affiancato dall’imolese Silvano Loreti (produttore agricolo) che rivestirà la carica di vice presidente.

 

«Assumo questo importante incarico in un momento particolarmente difficile per il settore agroalimentare e per l’economia in generale, alla vigilia di riforme comunitarie che modificheranno radicalmente gli scenari europei - dichiara il neo Presidente Luciano Pula - In quest’ottica risponderò alla fiducia manifestata nei miei confronti con il massimo impegno per garantire un ulteriore sviluppo del sistema ortofrutticolo che fa riferimento a PEMPACORER». «A tale proposito - prosegue Pula -  lavorerò in stretta sinergia con il direttore dell’O.P., Dott. Ibrahim Saadeh, con l’intero Consiglio e con le cooperative associate nella logica della coesione e dell’unità di intenti che devono caratterizzare il nostro gruppo. Soltanto attraverso un efficace gioco di squadra e una piena condivisione delle strategie, infatti, si può ottenere quella crescita delle imprese cooperative e dell’intero sistema indispensabile per affrontare con successo le sfide future e garantire ai produttori associati risultati economici soddisfacenti, capaci di premiare il loro grande impegno quotidiano».

 

Luciano Pula subentra alla presidenza di PEMPACORER in sostituzione del dimissionario Gianvincenzo Gambi, che rimane comunque nel Consiglio d’Amministrazione. Gambi ha lasciato l’incarico  in quanto entrato a far parte del C.d.A. della Cooperativa Terremerse.

A Gambi sono andati i ringraziamenti dell’intero Consiglio di Amministrazione di PEMPACORER e del direttore Ibrahim Saadeh per il lavoro svolto negli anni in un momento molto difficile per l’ortofrutta italiana ed europea. Gambi ha sempre lavorato con la convinzione che lo spirito di appartenenza delle persone e le competenze dei soci fossero elementi importantissimi per l'integrazione di territori, cicli produttivi e stagionali, garantendo quotidianamente l'arrivo dell'ortofrutta fresca sulle tavole dei consumatori italiani ed europei.

 

 

Ufficio stampa:

Elisa Morigi e Pierluigi Papi, tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl