L'enologo Giordano Zinzani è stato confermato Presidente del Consorzio Vini di Romagna

07/ago/2011 11.31.23 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’enologo Giordano Zinzani è stato confermato 

Presidente del Consorzio Vini di Romagna

Riconfermati anche i Vice, Ronchi e Navacchia

 

Nell’ultima assemblea generale dei soci del Consorzio Vini di Romagna - l’ente di valorizzazione che riunisce cantine cooperative, produttori vinificatori, imbottigliatori, aziende viticole delle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e del territorio Imolese - sono state elette le nuova cariche sociali per il triennio 2011-2013. Presidente è stato confermato l’enologo Giordano Zinzani.

                       

Per Zinzani, in carica dal 2008, si tratta del secondo mandato al timone del Consorzio: «Sono ovviamente molto onorato e soddisfatto che il nuovo Consiglio d’Amministrazione mi abbia confermato alla Presidenza. Questa mia rielezione avviene anche in un momento molto importante per il mondo del vino e per il nostro Consorzio. Pochi giorni fa, infatti, è stato approvato e presto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il disciplinare del “Romagna Doc”, che riunisce le attuali denominazioni con il nome di vitigno con l’obiettivo di salvaguardare e promuovere con maggiore efficacia i territori dei nostri vini a Denominazione di Origine».

 

Riconfermati anche i due Vice Presidente: Roberto Ronchi, della Cantina Ronchi Mario di Lugo, e David Navacchia, dell’Azienda Tremonti di Imola.

I Consiglieri, tra novità e conferme, sono: Castellari Fabio, Emiliani Andrea Achille, Guglielmini  Lucio, Monti   Emilio, Monti   Roberto, Nannetti Marco, Morini Alessandro, Poletti   Elena, Nicolucci Alessandro, Sarti Roberto, Savorani Maurizio, Sirri Mauro.

Infine, i componenti del Collegio dei Sindaci revisori sono: Rossi Paolo (Presidente), Barnabè Igor, Pasini  Cesare, Conti Leone, Ferrucci Ilaria

 

Giordano Zinzani, faentino, classe 1954, enologo. Dal 1979 lavora alla CAVIRO dove attualmente ricopre il ruolo di Direttore Enologia e Servizi, Sviluppo Soci. Ha partecipato come relatore a diversi convegni e seminari in Italia e all’estero. Dal 1990 è Presidente della  sezione Romagna Assoenologi e Consigliere nazionale, e dal 1999 fa parte della delegazione italiana all’Union Internationale des Oenologues. Vice presidente dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna e componente del Consiglio di amministrazione di Federdoc. E’ componente della Commissione Tecnica del Settore Vitivinicolo di Fedagri. Dal 2005 membro dell’Accademia Italiana delle Vite e del Vino, nel mese di marzo 2011 è stato nominato Accademico Corrispondente.

 

 

 

 

Ufficio stampa per Ph5:

Pierluigi Papi tel. 0545 61141 - 338 3648766 pep@agenziastampa.ra.it

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl