PRN: I single italiani investono 43,95 milioni di euro all'anno alla ricerca di un partner online

24/ago/2011 12.22.15 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I single italiani investono 43,95 milioni di euro all'anno alla ricerca di un partner online

 
[2011-08-24]
 

ROMA, Italia, August 24, 2011 /PRNewswire/ --

- Fortissima crescita nel 2010 del casual dating - Facebook debole

Con43,95 milioni di euro, nel 2010 il fatturato del settore dell'online dating è cresciuto dell'8%: lo afferma l'analisi annuale del mercato europeo effettuata dal portale specialistico "guida-incontri.it". Per 950.000 italiani ne è valsa la pena: hanno, infatti, incontrato il proprio partner online.

Chat per single, agenzie matrimoniali online e incontri erotici: per chi cerca il proprio partner online c'è davvero l'imbarazzo della scelta. La ricerca del partner in rete è ormai una pratica stabile e molto promettente: nel corso del 2010 ben 950.000 italiani hanno iniziato così una relazione. Solo il posto di lavoro e il gruppo degli amici offrono possibilità simili.

Nel 2010, i principali 100 portali di dating hanno fruttato circa 43,95 milioni di euro in Italia, di cui oltre l'85% sono le quote versate dai membri e il resto entrate pubblicitarie.  "Nel 2011 il fatturato dei servizi di dating raggiungerà per la prima volta oltre 1 miliardo di dollari statunitensi" afferma Claudia Monti, portavoce di http://www.guida-incontri.it. "Il che equivale a circa 2 dollari per ogni cittadino UE, mentre un americano medio spende già oltre 5 dollari."

Ultimamente due nuovi segmenti del mercato stanno sconvolgendo il panorama dell'online dating: per il 25% dei single che vogliono flirtare per gioco, Badoo e Zoosk hanno creato nel giro di pochi mesi due servizi di dating operanti a livello globale in ambiente Facebook. Tuttavia in questi portali la disponibilità a pagare è praticamente pari a zero.

Impressionante è il successo ottenuto dai cosiddetti portali di casual dating per l'avvio di disinvolte avventure erotiche. Al contrario degli incontri volti al sesso di scarso livello della prima generazione, i leader di mercato quali "C-Date.it" oppure "FlirtFair.it" sono riusciti a raggiungere un rapporto tra i due sessi molto equilibrato. La qualità è un buon passaparola:attualmente C-Date.it è il portale di online dating più frequentato in Italia.

"La grande guida dei siti di incontri" è un osservatore indipendente del mercato italiano dell'online dating. Chi è alla ricerca di un partner vi può trovare i risultati di test riguardanti i principali portali per single e vari consigli per flirtare in rete.

"Guida-incontri.it" fa parte della società tedesca Metaflake Network, con sede a Colonia e operante in 10 Paesi.

Contatto stampa:

Claudia Monti
metaflake  
Riehler Str. 21
50668 Köln

telefono: +49-(221)130-87-10  
e-mail: stampa@guida-incontri.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl