Nuova gestione e tante novità per la riapertura dell'Enò di Lugo

Nuova gestione e tante novità per la riapertura dell'Enò di Lugo Dopo 8 stagioni, cambio di guardia alla conduzione del noto locale del centro storico della città Dopo 8 anni d'attività e dopo aver contribuito ad animare la vita serale-notturna di Lugo, Enò rilancia e per la prossima stagione si presenta con una nuova gestione, tutta al femminile.

Persone Pierluigi Papi, Daniela, Joyce
Luoghi Romagna, Lugo
Argomenti alimenti, gastronomia, enologia, lavoro

Allegati

25/ago/2011 16.02.17 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuova gestione e tante novità per la riapertura dell’Enò di Lugo

Dopo 8 stagioni, cambio di guardia alla conduzione del noto locale del centro storico della città

 

Dopo 8 anni d’attività e dopo aver contribuito ad animare la vita serale-notturna di Lugo, Enò rilancia e per la prossima stagione si presenta con una nuova gestione, tutta al femminile. Infatti, a portare avanti l’attività del noto locale del centro storico della città sarà una coppia “in rosa”: Joyce e Daniela che, dopo varie esperienze maturate in locali della riviera (soprattutto area riminese) hanno deciso di far convogliare la propria voglia di fare, e il proprio spirito imprenditoriale, sull’Enò.

L’inaugurazione del nuovo corso dell’Enò, dopo la pausa estiva, è fissata per venerdì 2 settembre, dalle ore 17 fino alle 03.00  con ricco buffet  fino alle 22.

 

Mantenendo intatta la struttura del locale, la nuova gestione ha però voluto subito dare una propria personale impronta, proponendo un allestimento in chiave etnica e piccoli altri dettagli che renderanno Enò ancora più curato e ricercato, per dare alla città un ritrovo informale e sempre più accogliente.

 

Alla “classica” proposta di vini nazionali, birre internazionali, tisane e te (che da sempre hanno caratterizzato Enò), verrà affiancata una nuova offerta fatta dai cub-Enò (fruttati analcolici) e da ottimi cocktail.

 

Potenziato anche l’aspetto gastronomico e l’orario di apertura: Enò proporrà dal martedì alla domenica (a partire dalle ore 17.00) “l’apericena”, ottimo punto d’incontro per il dopo-lavoro o prima di proseguire la serata fra palestra e cinema.

Nel dopocena, Enò allungherà l’orario di chiusura (ore 02.00), per contribuire a ravvivare la “movida” lughese e della Bassa Romagna proponendo nuovi vini, birre artigianali locali, cocktail e sfiziosità che esaltano il dolce e il salato.

 

Nel corso della stagione le pareti dell’Enò ospiteranno, a cadenza mensile, le interessanti mostre  (principalmente fotografia e pittura) degli artisti vincitori del concorso “ArtEnò”, indetto ad inizio del 2011 e al quale hanno partecipato oltre 50 artisti locali, e non solo.

Inoltre, saranno programmate serate a tema per colorare l’inverno e presentare nuovi prodotti e scoprire sapori diversi.

 

Per informazioni: tel. 0545 31590  mail 17eno@libero.it

 

 

 

Ufficio stampa: Pierluigi Papi tel. 338 3648766  ppapi@racine.ra.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl