PRN: Moët & Chandon celebra la sua presenza in Cina con "Tribute to the Spirit of 1743"

PRN: Moët & Chandon celebra la sua presenza in Cina con "Tribute to the Spirit of 1743".

Persone Scarlett Johansson, Daniel Lalonde
Luoghi Cina, Francia, Shanghai, Pechino, Stati Uniti d'America, Shanghai Shi
Argomenti informatica, ciclismo, enologia, trasporti

06/set/2011 18.41.54 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Moët & Chandon celebra la sua presenza in Cina con "Tribute to the Spirit of 1743"

 
[2011-09-06]
 

SHANGHAI, September 6, 2011 /PRNewswire/ --


NOT FOR DISTRIBUTION IN FRANCE AND USA

 

L'Ambasciatrice di Moët & Chandon, Scarlett Johansson, aggiunge un tocco di glamour alla cena di gala organizzata a Shanghai

Moët & Chandon, champagne del successo e del glamour dal 1743, ha organizzato ieri sera a Shanghai la cena di gala "Tribute to the Spirit of 1743". Svoltosi in presenza di Scarlett Johansson, celebre musa del brand francese, l'esclusivo evento ha accolto i suoi prestigiosi ospiti nella terrazza sul tetto dell'hotel Peninsula Shanghai, di fronte al favoloso panorama del Bund. La cena è stata seguita da un after-party al Bar Rouge, uno dei club più trendy della città.

Per vedere la multimedia news release clicca qui:

http://multivu.prnewswire.com/mnr/prne/newinternationalcampaign/50542/

Con "Tribute to the Spirit of 1743", Moët & Chandon ha inteso celebrare la sua lunga tradizione di successo in Cina. L'arrivo nel Paese dello champagne del successo e del glamour risale infatti al 1843, esattamente un secolo dopo la fondazione della Maison, nel 1743.

Per celebrare questo appuntamento centenario, Moët & Chandon ha accompagnato questa cena indimenticabile con un vino raro, il Grand Vintage 1911, champagne centenario offerto ad una schiera di VIP internazionali fra cui spiccavano Shu Qi, Abhay Deol e Lilico. Vino d'eccellenza, diventato negli anni un'autentica leggenda, il Grand Vintage 1911 è uno degli champagne più prestigiosi della Maison Moët & Chandon.

"I 168 anni di Moët & Chandon in Cina, un paese con una storia e una tradizione eccezionali, sono il risultato dei nostri valori comuni, saldamente radicati nella tradizione ma creativamente rivolti verso il futuro" ha commentato Daniel Lalonde, Presidente e CEO di Moët & Chandon. "Champagne del successo e del glamour dal 1743, Moët & Chandon è orgoglioso di poter offrire questa magica serata a Shanghai, in presenza della sua ambasciatrice Scarlett Johansson."

Spirit of 1743 in Cina

La mongolfiera a forma di tappo di champagne di Moët & Chandon, battezzata Spirit of 1743 in onore dell'anno di fondazione della Maison, è stata una delle attrazioni del grandioso evento. Lo splendido pallone ha iniziato una nuova tappa del suo tour mondiale visitando Pechino e la Grande Muraglia, agli inizi di settembre. Lo straordinario viaggio è poi proseguito con una tappa a Shanghai, dove la mongolfiera continua a diffondere il messaggio magico e festoso di Moët & Chandon.

A proposito di Moët & Chandon

Moët & Chandon è lo champagne del successo e del glamour dal 1743. Nota in tutto il mondo per i suoi successi, i suoi primati e il suo leggendario spirito innovativo, la Maison celebra i momenti più memorabili con eleganza, estroversione e sensuale piacere. Da oltre due secoli, la Maison esalta il talento, il fascino e il carisma con grandeur e generosità.

 

Any use in France or in the US may expose its author to legal proceedings


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl