Trentino, il divertimento passa anche per bocce e calcio

14/set/2011 15.45.30 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se non siete amanti di sport estremi ed avete voglia di visitare le Dolomiti e la Val di Non, non preoccupatevi, chiedete pure al vostro motore di ricerca di scoprire dove trovare bocciodromi in Trentino, tanto per fare un esempio: non mancherete di trovare risultati esaustivi sulla questione. Il Trentino è una regione tagliata davvero per ogni persone, giovani ed anziani, calmi e dinamici. Le sue valli, i suoi monti non solo danno modo di vivere a contatto con la natura in maniera forte e presente, ma le sue strutture rendono possibile la messa in pratica di qualsiasi sport. A partire dalle bocce per arrivare al calcio.

 E non è una esagerazione. A livello prettamente turistico, questa regione appare esse, basandosi su guide ed esperienze personali riportate in rete, una delle più complete. E’ possibile praticare diversi tipi di sport, come il ciclismo, le arrampicate, addirittura l’ice climbing, ed al contempo lasciarsi coccolare dalle mani e dalle cure di esperti  massaggiatori all’interno di spa all’avanguardia e strutture dove il rispetto per l’ambiente e la persona rappresentano il fulcro principale della loro esistenza.

Per chi non può fare a meno dell’italico gioco per eccellenza, sebbene non sia sbandierato quasi mai ai quattro venti, è possibile visitare stadi di calcio in Trentino al pari di ciò che accade in molte altre regioni del nostro stivale. Numerosi centri sportivi ben forniti danno modo di godere di questo sport sia in modo passivo che attivo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl