Trentino, nord walking: uno sport adatto a tutti

Siete reduci da un trauma o avete la necessità di muovervi un po' per perdere peso o sgranchire le vostre articolazioni.

Luoghi Dolomiti, Trentino Alto Adige
Argomenti anatomia, medicina, sport

19/set/2011 17.46.27 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Siete reduci da un trauma o avete la necessità di muovervi un po’ per perdere peso o sgranchire le vostre articolazioni. Se avete intenzione di recarvi, o abitate nelle vicinanze delle Dolomiti provate a cercare in rete “nordic walking in Trentino”.  La camminata nordica è davvero un toccasana per la muscolatura. In pratica inserisce nella normale camminata l’utilizzo di bastoni simili a quelli dello sci, che dovranno essere mossi, come fareste normalmente su una pista, in modo coordinato rispetto alle braccia. Nei decenni passati era utilizzato come surrogato della normale attività invernale nella stagione estiva.

Si tratta di un ottimo allenamento per mantenere in salute il cuore e sotto controllo la pressione sanguigna. Il puntare il bastone in corrispondenza del baricentro allenta e non di poco la tensione sulle gambe, favorendo la ripresa della naturale fisiologia delle articolazioni.  Le diverse tipologie di sentiero applicabili danno modo a qualsiasi persona, con qualsiasi fisico,  di affrontare questo sport divertendosi.

 Tutt’altro atteggiamento si deve avere se si ha intenzione di staccare i piedi per terra. “Parapendio in Trentino”: tre parole che inserite in un motore di ricerca raccontano davvero una bella storia. Emozionante, è vero, ma anche non adatta a tutti. Per prima cosa a coloro che soffrono di vertigini: sarebbe l’equivalente di un suicidio. Parliamo poi di volo libero: se si vuole intraprendere questa attività bisogna sapere ciò che si fa, anche e soprattutto a livello tecnico.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl