La Provincia di Trapani

21/set/2011 11.25.29 Turismo Trapani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Sicilia è uno dei poli turistici più importanti d’ Europa per trascorrere le vacanze all’insegna del mare, natura, arte, cultura, relax sicuramente  la provincia di trapani è la parte più bella della Sicilia Occidentale; si divide in ventiquattro comuni dove in ogni uno di esse si trova qualcosa di speciale; le attrattive principale del territorio sono: il mare,  la natura, l’archeologia, i monumenti, le tradizioni ecc….………..se il turista vuole  appagare tutti i suoi desideri e tutte le sue aspettative relative al mare si trova sicuramente nel posto giusto e non può che programmare un itinerario. Come  arrivare nella provincia di Trapani  è semplicissimo perché è abbastanza collegata: in auto, in treno, in aereo, in nave, in autobus. Per visitare i vari comuni ci si può spostare con mezzi esempio:  in treno,  in autobus,  in aereo (Trapani- Pantelleria) in nave/aliscafo,  in funivia (Trapani-Erice Vetta) e autonoleggio.

San Vito Lo Capo  la sua  bellezza è , il  mare, splendido limpido, acque trasparenti da mozzafiato. A San Vito Lo Capo si trovano facilmente alloggi  come: alberghi, affitta camere, bed & breakfast.

Riserva Naturale Orientata  “Zingaro”   che si estende tra Castellammare del Golfo, e  San Vito lo Capo, in questa Riserva oltre ad apprezzare il mare incontaminato  si trovano il Museo Naturalistico, il Museo delle Attività Marinare, il Museo della Civiltà Contadina, il Centro di Educazione Ambientale,  due grandi aree attrezzate e dei caseggiati rurali adibiti al bivacco.

La Baia di Guidaloca “Scopello”  altra meta marina dove si trovano lidi, punti ristoro, Camping ;  i Faraglioni di Scopello che in questi ultimi anni sono stati meta di troup televisive e cinematofragiche, sicuramente il luogo più suggestivo e incantevole della costa, nella baia si può visitare l’antica tonnara di Scopello. Infine il Baglio di Scopello  dove si svolgono manifestazioni  durante la stagione estiva, nel baglio c’è un’ atmosfera antica e sognatrice. 

Castellammare Del Golfo con il suo splendido porto dove si possono prenotare  escursioni in barca  escursioni subacquee   noleggio imbarcazioni ; ma soprattutto gode di una vista panoramica incredibile dove dall’alto domina tutto lo scenario del porto; e infine la spiaggia di Castellammare Del Golfo non è molto estesa ma si possono trovare vari lidi; in questa località si trovano ristoranti  dove si può mangiare del  pesce fresco.

Alcamo altro comune della provincia di Trapani  con la sua splendida “Alcamo marina”  dove si trova  una spiaggia molto estesa,  di circa 10 km,  il turista potrà fare  bagni di mare e  bagni di sole grazie alla sabbia fine e dorata, inoltre, per trascorrere un po’ di tempo libero, sulla spiaggia,  è stata impiantata una passerella che può essere utilizzata come pista ciclabile o per fare footing. Alcamo inoltre  è famosa per le cose belle da vedere i suoi monumenti  e luoghi di interesse turistico culturale come le numerose chiese, il santuario, la Torre saracena, la Funtanazza,  il Castello dei Conti di Modica e il Collegio dei Gesuiti; per gli amanti della buona cucina  Alcamo vanta della coltivazione di vigneti e uliveti e produce tanti prodotti agricoli tra i più famosi il pregiato “vino Bianco” l’olio extravergine di oliva e il melone “purceddu”. Nella zona si trovano  ottimi ristoranti, agriturismi e alloggi.  

Il cuore della Sicilia Occidentale è Trapani si può definire così perché si  trova vicino Erice (Monte Erice) e contemporaneamente possiede un porto dove approdare nelle isole Egadi, (Favignana, Marettimo, Levanzo), patrimonio spettacolare della provincia di Trapani insieme all’isola di Pantelleria. Per il tutista che vuole soggiornare ci sono diverse possibilità: hotel, affittacamere etc… 

Erice è un antica cittadina situata  sul  Monte Erice,  cose da vedere nella cittadina sono tante: il Giardino del Ballo,  Museo Cordici Ballo, Castello di Venere, Mura Elimo-Puniche, Chiesa di S. Orsola; Erice  si può dire che Erice  ha  due volti quello solare e luminoso delle calde giornate estive, dove si possono notare panorami splendidi  sul mare, e quello delle giornate invernali quando, la città avvolta nelle nuvole, dà al turista  la sensazione di essere giunto in un luogo fuori dal tempo e dalla realtà; l'atmosfera medievale, l'aria fresca che si respira, le belle pinete che la circondano, la tranquillità, la rendono una delle mete privilegiate dai turisti. A Trapani e provincia, il turista, non si deve chiedere dove alloggiare,  perché il territorio è talmente vasto che non rimane che scegliere.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl