PRN: Un'agricoltura sostenibile è fondamentale per affrontare le sfide del futuro e richiede un approccio multidisciplinare

20/ott/2011 09.30.51 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un'agricoltura sostenibile è fondamentale per affrontare le sfide del futuro e richiede un approccio multidisciplinare

 
[2011-10-20]
 

BRUXELLES, October 20, 2011 /PRNewswire/ --

Secondo un nuovo studio presentato a Bruxelles in data odierna dal Barilla Center for Food and Nutrition (BCFN), per affrontare in modo efficace le sfide legate ai requisiti dell'agricoltura sostenibile è necessario un approccio multidisciplinare che unisca aspetti sociali, ambientali, economici e legati a ricerca e sviluppo.

Paolo De Castro, parlamentare europeo e presidente del Comitato per l'agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo, ha presentato le principali conclusioni dello studio in occasione di un dibattito aperto all'interno del Parlamento europeo, organizzato a nome del BCFN.

Rivolgendosi ai rappresentanti delle istituzioni europee, delle imprese e della società civile, De Castro ha affermato: "Abbiamo numerose sfide da affrontare: instabilità dei mercati e volatilità dei prezzi degli alimenti, crescita demografica, diete e stili di vita in evoluzione, cambiamento climatico e dell'ambiente. Si tratta di una situazione per cui vedremo una progressiva riduzione delle quantità di cibo disponibile, che diventerà sempre più costoso per tutti. La soluzione è porci come obiettivo un'agricoltura sostenibile."

E ha proseguito dicendo: "Non possiamo evitare queste sfide, anzi, dobbiamo anticiparle, investendo nella ricerca al fine di trovare soluzioni e nuovi modelli per trasferire l'innovazione. Si tratta di un problema globale che richiede un approccio globale, necessario all'elaborazione di una politica di sicurezza alimentare coordinata e completa. La prossima PAC rappresenta un'eccellente opportunità di dimostrare il modo in cui un approccio sostenibile all'agricoltura può contribuire a fornirci le risposte a questa sfida."

A proposito delle conclusioni dello studio, Hans Herren, presidente del Millenium Institute e membro del Comitato consultivo del BCFN, ha dichiarato: "La riforma della PAC può consentire all'Europa di impostare gli standard della sostenibilità in agricoltura e rappresenta un'opportunità di dimostrare la nostra leadership nella soluzione di un problema che ci riguarda tutti."

Lo studio "The future of agriculture: Toward sustainable agricultural models" (Il futuro dell'agricoltura: verso modelli agricoli sostenibili) sarà presentato per intero il 30 novembre e il 1° dicembre in occasione del terzo forum BCFN presso l'Università Bocconi di Milano.

Nota per gli editori

Il Barilla Center for Food & Nutrition è un gruppo multidisciplinare di esperti che studia le problematiche legate a cibo e nutrizione e la loro relazione con economia, medicina, dieta, sociologia e ambiente. Il lavoro del Barilla Center for Food & Nutrition è sostenuto da un autorevole Comitato consultivo composto da Barbara Buchner, direttrice della Climate Policy Initiative di Venezia, Mario Monti e John M. Reilly, economisti, Gabriele Riccardi, endocrinologo, Camillo Ricordi, chirurgo e scienziato, Claude Fischler, sociologo e Umberto Veronesi, oncologo.

Potete seguire l'evento su http://www.barillacfn.com

http://www.barillacfn.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl