Natale a New York: scoprite la Grande Mela sotto il periodo delle feste

27/ott/2011 17.36.12 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tutti coloro che desiderano trascorrere un magico Natale, diverso dal solito pranzo in famiglia,  possono recarsi a New York e vivere l’emozione della città illuminata a festa.

La città di New York offre ai suoi visitatori numerose attrazioni che vi faranno vivere una vacanza indimenticabile e, se decidete di recarvi nella Grande Mela nel periodo natalizio, le emozioni che la città offre saranno triplicate.

Il Magico Natale newyorkese avrà inizio il 30 novembre, quando al Rockefeller Center verrà illuminato il simbolo delle festività: un magnifico abete rosso norvegese, addobbato con 30.000 luci ed una stella di Swarosky in cima, che gli darà un tocco unico. L’albero verrà messo ancora più in risalto dall’enorme pista di pattinaggio che si espande di fronte, dove tutti gli anni, turisti e newyorkesi si recano per divertirsi a pattinare.

La tradizione dell’albero fuori dal centro commerciale si ripete dall’inizio degli anni ’30 e dev’essere il più alto di tutti gli Stati Uniti; l’albero viene scelto con cura già molti mesi prima dell’arrivo delle feste e la sua provenienza cambia ogni anno.

La sua particolarità è che, al termine delle feste, viene riciclato ed utilizzato per una buona causa. Per esempio, l’anno scorso, il legno è stato utilizzato per ricostruire parte della casa ad una famiglia che aveva perso tutto durante l’uragano Katrina.

Inoltre al Rockefeller Center, come in tutti gli altri centri commerciali, i bambini potranno incontrare Babbo Natale in persona e chiedergli che doni vorranno trovare il 25 mattina sotto l’albero.

Però, non è necessario andare al Rockefeller Center per sentire l’atmosfera natalizia, basta passeggiare per le vie di New York e vedere gli addobbi e i locali sempre aperti, per capire che la festa più attesa dell’anno è alle porte.

Per esempio, gli amanti della cultura potranno recarsi al MAM (Modern Art Museum), che per il periodo natalizio, rimarrà aperto giorno notte; invece, chi preferisce stare all’aria aperta potrà rilassarsi pattinando sull’immensa pista di pattinaggio ghiacciata che tutti gli anni viene allestita a Central Park, dove dilettanti e professionisti, di tutte le nazionalità, potranno trascorrere qualche ora divertendosi.

Durante il vostro soggiorno a New York non potete perdervi il Top of the Rock, un grattacielo alto 260 metri, recentemente ristrutturato, che offre una visione completa della città, regalando emozioni uniche a tutti coloro che salgono in cima.

Anche il quartiere di Brooklin e Staten Island vi stupirà con i suoi addobbi natalizi: luci caleidoscopiche in ogni via, piste da pattinaggio, locali sempre aperti e taxi che circolano per le strade con Babbo Natali appesi sul cruscotto!

Insomma, il Natale nella Grande Mela è davvero magico e se non volete perdere questa emozione affrettatevi a prenotare il vostro viaggio a New York per vivere una vacanza davvero speciale.

 

Disclaimer: Il contenuto del presente articolo è opera dell’autore ed è destinato unicamente a scopi informativi e di interesse. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni o compiere alcuna azione. Eventuali link sono stati inclusi a titolo informativo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl