Fabulafrica in mostra a Lugo.

Fabulafrica in mostra a Lugo.. Fabulafrica in mostra a Lugo Le opere pittoriche di Francesco Di Santo all'Enò Fino al 21 dicembre le pareti dell'Enò di Lugo ospiteranno l'esposizione dal titolo "Fabulafrica", con opere del pittore Francesco Di Santo.

Persone Francesco Di Santo
Luoghi Bologna, Imola, Lugo
Argomenti arte, pittura, musica, architettura

21/nov/2011 10.12.56 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fabulafrica in mostra a Lugo

Le opere pittoriche di Francesco Di Santo all’Enò

 

 

Fino al 21 dicembre le pareti dell’Enò di Lugo ospiteranno l’esposizione dal titolo “Fabulafrica”, con opere del pittore Francesco Di Santo.

 

Il filo conduttore delle opere esposte è l’Africa. Fabulafrica è un omaggio ai colori e alle figure di un continente legato in modo intrinseco ed esiziale alle forme primigenie della Natura. Nelle opere, sono interpretati i volti, gli oggetti, le tradizioni dei popoli africani: un’arte fatta di pittura e dell’utilizzo di materiali diversi.

«I quadri sono caratterizzati da una tecnica mista che intreccia la tradizione pittorica ad una sovrastruttura materia - spiega lo stesso artista - La corda di canapa usata, lontana dall’essere pura decorazione, rappresenta una forma estrema di figurativismo posizionandosi come un continuum a più livelli. Fabulafrica è un luogo di incontro tra culture, uno spazio aperto alla riflessione, alla reciproca conoscenza, al dialogo e alle possibili integrazioni».

 

Francesco Di Santo. Vive da oltre due 2 anni a Imola. Si occupa di pittura, grafica e musica, quest'ultima, fonte primaria delle sue opere. Si presenta al grande pubblico da pochi anni con la sua prima mostra personale dal titolo "Fabulafrica".  Poi passa alla serie "JazzART" ispirata al mondo della musica jazz dove cambia il suo segno grafico; continua con "MoviePoster" (nata in occasione del Sulmonacinema Film Festival XXVI). Attualmente ha una nuova serie di 14 tele mai esposta e con un titolo ancora non rivelato, e un nuovo progetto con un nuova "pennellata" che sarà esposta a Bologna nella seconda metà di Dicembre. Ultimamente si dedica anche alla plasticità dell'argilla e all'utilizzo di altri materiali. www.francescodisanto.it

 

La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 17 alle 2.

L’ingresso è libero. Per informazioni: 0545 31590.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl