PRN: InterRail si avvicina al 40° anniversario

PRN: InterRail si avvicina al 40° anniversario.

Persone Ellie Kingswell E-mail, Seixas, Ana Dias
Luoghi Europa, Olanda, Utrecht
Organizzazioni Global Pass Ã, Eurail Group
Argomenti economia, ferrovia, trasporti, finanza

24/nov/2011 08.01.30 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

InterRail si avvicina al 40° anniversario

 
[2011-11-24]
 

UTRECHT, Paesi Bassi, November 24, 2011 /PRNewswire/ --

Il 2012 rappresenterà un importante traguardo per Eurail Group G.I.E. Considerati i "biglietti per il divertimento, la libertà e l'avventura" da innumerevoli viaggiatori in tutta Europa, i pass InterRail garantiscono, da quasi quarant'anni, viaggi in treno sicuri, economici e affidabili.

I pass InterRail furono inizialmente introdotti nel 1972 e il fenomeno dell'"InterRailing" divenne rapidamente un rito di passaggio per i giovani desiderosi di esplorare l'Europa in treno. Lanciato come un prodotto di nicchia per i giovani al di sotto dei 21 anni, il concetto di consentire viaggi in treno illimitati in 19 nazioni fu accolto rapidamente con favore. L'offerta di prodotti si è evoluta con gli anni e l'InterRail Global Pass offre ora accesso ferroviario illimitato a 30 nazioni europee, ed è disponibile a clienti di tutti i tipi (studenti, escursionisti, famiglie, viaggiatori d'affari e persino pensionati). È davvero diventato un pass per tutte le età e la sua popolarità aumenta ogni anno.

Nell'aprile 2007, InterRail ha subito una trasformazione completa, dal momento in cui la gestione del gruppo è passata a Eurail Group G.I.E. È stato introdotto un prodotto più chiaro, con l'eliminazione dello schema precedente, basato sulla suddivisione dell'Europa in zone. Oggi sono due i prodotti disponibili sul mercato: l'InterRail Global Pass e l'InterRail One Country Pass. Il Global Pass è valido nelle 30 nazioni partecipanti e consente di viaggiare illimitatamente in treno per diversi periodi di validità (da cinque giorni a un mese), in modo continuativo oppure flessibile.

Il treno continua a rappresentare uno dei modi più rilassanti, flessibili e pratici di visitare l'Europa, quindi Eurail Group è costantemente impegnato a rafforzare le proprie collaborazioni con azionisti e partner strategici, al fine di rimanere al passo con le tendenze di viaggio in continua evoluzione. L'azienda è impegnata inoltre a diffondere la conoscenza dei propri prodotti, per garantire che InterRail continui a rappresentare una soluzione di viaggio economica e sostenibile anche nei prossimi quarant'anni. Il "Mobility Fund by Rail for the Young and Disadvantaged" (Fondo per la mobilità ferroviaria per popolazioni giovani e svantaggiate) è finanziato dalle vendite dei pass InterRail. Questo fondo permette a Eurail Group di aiutare gruppi speciali di giovani a viaggiare al di fuori del proprio Paese d'origine, per attraversare i confini europei e scoprire nuove culture.

Il 98% dei titolari di InterRail Global Pass hanno viaggiato nel 2010 con un pass di 2a classe; si è trattato in prevalenza di giovani al di sotto dei 26 anni, ovvero il 76% della quota di mercato giovanile. "Lo spirito di InterRail è sempre vivo e continua ad offrire il modo migliore di visitare l'Europa a giovani e meno giovani. Il successo del modello di business di InterRail consentirà al prodotto di prosperare anche in futuro", ha dichiarato Ana Dias e Seixas, Direttore Marketing di Eurail Group.

Per maggiori informazioni:

Sito web e sala stampa Eurail Group: http://www.eurailgroup.com

Contatti per la stampa: Ana Dias e Seixas ed Ellie Kingswell
E-mail: pressinfo@eurail.nl, tel.: +31-(0)30-7516-500
Fototeca Eurail: http://eurail.informationstore.net


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl