Tendenze 2011 : La top 10 delle mete turistiche del 2011

15/dic/2011 14.51.26 liligo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 2011 è ormai giunto alla sua naturale conclusione: ci si prepara ai botti di fine anno, per salutare un anno che finisce e dare il benvenuto al 2012, un anno, si spera, di netta ripresa per tutti i settori.

 

Mete turistiche 2011: chi sale e chi scende

Alcune mete hanno registrato forti cali, in alcuni casi per motivi socio-politici, in altri a causa dell'imprevedibilità della natura. È questo il caso, ad esempio, delle mete del Maghreb, dove si sono registrate numerose manifestazioni contro i governi totalitaristi, rendendo i paesi interessati destinazioni poco appetibili per le proprie vacanze. Ma è anche il caso del Giappone, che ha vissuto un periodo buio a causa del maremoto che ha colpito le sue coste, andando a danneggiare i sistemi di sicurezza di una centrale nucleare e costringendo alla chiusura alcuni aeroporti, tra cui quello di Tokyo.

 

C'è chi scende, certo, ma c'è anche chi sale: da una rapida occhiata alle mete più gettonate degli ultimi 12 mesi emerge che i sintomi della crisi economica tardano a smaltire. L'italiano in viaggio preferisce i voli low cost, senza necessariamente oltrepassare i confini nazionali, con Milano e Roma a guidare la suddetta classifica, per un paese che vanta ben 4 città tra le prime 10 a livello internazionale.

 

A completare il quadro delle città italiane più gettonate, due città del Sud: Napoli, che guadagna ben 8 posizioni rispetto al 2010 e Catania che ne ben guadagna tre.

 

Cos’è cambiato ?

Mettiamo a confronto le due classifiche, quella del 2010 e del 2011, per evidenziare alcune sostanziali differenze:

 

Classifica 2011 (01/01/2011 - 05/12/2011)

  1. Milano
  2. Roma
  3. Londra
  4. New York
  5. Parigi
  6. Catania
  7. Bucarest
  8. Napoli
  9. Barcellona
  10. Bangkok

 

Classifica 2010 (01/01/2010 – 05/12/2010)

  1. Milano
  2. Roma
  3. Parigi
  4. New York
  5. Londra
  6. Bucarest
  7. Tirana
  8. Casablanca
  9. Catania
  10. Chisinau

 

Un rapido sguardo e notiamo che le prime cinque posizioni sono sostanzialmente invariate, con l'unica differenza che Londra e Parigi si sono scambiate di ruolo. I voli per Milano e Roma continuano a recitare la parte del leone, ma è chiaro che si tratta di mete interessate dai viaggi a scopo lavorativo, dunque nessuna sorpresa.

 

Parigi e Londra, come dicevamo, mantengono inalterato il loro appeal, così come New York, quarta nella ricerca di biglietti aerei, proprio come 12 mesi fa. La seconda parte della classifica riserva invece gradite sorprese: fuori Chisinau, Casablanca e Tirana, dentro Napoli, Barcellona e Bangkok, con l'Italia che guadagna una posizione tra le prime 10 e Catania che migliora i risultati registrati nell'anno precedente.

 

Cosa vedere in queste città?

 

Ecco dunque qualche consiglio utile sulle cose da vedere nelle città più gettonate di questo 2011 giunto ormai al termine.

 

  1. Milano: da non perdere una visita al Duomo, simbolo di una città ed un pomeriggio all'insegna dello shopping sfrenato, nel “quadrangolo della moda”. E durante l’anno per gli amanti della moda impossibile perdersi la fashion week.

  2. Roma: la città eterna non ha certo bisogno di presentazioni. Dal Colosseo a Piazza di Spagna, dal Campidoglio a Campo de' Fiori, il viaggiatore si lascia ammaliare dalla bellezza di una metropoli senza tempo.

  3. Londra: punto di fusione di generi e culture, etnie e generazioni, che s'incontrano e si trasformano, in un perpetuo divenire. Il consiglio giusto? Una visita a Piccadilly Circus, che racchiude in sé l'essenza della città.

  4. New York: la grande mela è la città che si adatta ad ogni tipo di viaggiatore. Dallo shopping sulla Quinta Strada, al Capodanno caratterizzato dal countdown a Times Square, la meta giusta per un viaggio memorabile.

  5. Parigi: spesso e volentieri etichettata frettolosamente “città per le coppie”. Sebbene sia vero, la capitale del paese transalpino ha molto di più da offrire, con alcuni dei musei d'arte più importanti al mondo e le sue innumerevoli attrazioni.

  6. Catania: la terra del “Liotro” (l'elefante simbolo della città) e delle granite è uno dei centri culturali più in vista tanto in Sicilia, quanto in tutta la nazione. Qui opera la Wind Jet, che rende economici i tuoi viaggi.

  7. Bucarest: la capitale della Romania è una meta sempre più gettonata tra il pubblico italiano, complice un settore low cost in continua espansione, come dimostrano i collegamenti della compagnia ungherese Wizzair, che avvicina Bucarest a numerosi centri italiani.

  8. Napoli: terza città d'Italia per popolazione, patria della buona tavola, delle tradizioni e della cultura. Un viaggio a Napoli non può esimersi da un tuffo nella gastronomia locale, tra le più rinomate del bel paese e dalla scoperta del suo ricco patrimonio.

  9. Barcellona: la capitale della Catalogna, una regione molto attaccata alle sue tradizioni e che si distingue per una lingua propria. Qui l'arte di Miró e Dalí fanno il pari con un contesto naturalistico da favola. Tante le possibilità di risparmio.

  10. Bangkok: si attesta tra le prime dieci in classifica, sebbene si tratti di una meta a lungo raggio. Il motivo è da ricercare nella sua ricca offerta turistica, fatta d'intrattenimento, arte e cultura.

 

Il resoconto si riferisce alle statistiche delle ricerche effettuate su liligo.com, nel periodo che va dal 01 gennaio al 05 dicembre 2011 confrontate con quelle del periodo 01 gennaio al 05 dicembre 2010.

 

www.liligo.com

liligo.com è il primo motore di ricerca viaggi che analizza più di 250 siti (agenzie di viaggio, compagnie aeree, tra le quali, più di 70 low cost, tour operator, hotel, ecc.), consentendo un accesso semplificato a tutte le soluzioni di viaggio on line, ordinate e presentate in modo imparziale. Esaustivo, oggettivo, innovativo: la missione di liligo.com consiste nell’aiutare i suoi utenti a trovare la miglior offerta di viaggio, in modo semplice ed efficace. Disponibile in 10 nazioni europee, conta più di 2 milioni di visitatori unici al mese. liligo.com è una produzione della Findworks Technologies, una startup di quaranta persone, fondata da Pierre Bonelli, Bertrand de la Ruelle, Xavier Corbel e Mikaël Quilfen nel 2005 e sostenuta da venture capital da parte di Alven Capital ed SNCF Voyages

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl