PRN: Celebrate la creatività della Scozia nel 2012

PRN: Celebrate la creatività della Scozia nel 2012.

Persone Gustavo Dudamel, Alex Salmond, Nike, Vivienne Westwood, Robert Burns, Harris
Luoghi Europa, Edimburgo, Scozia, Glasgow, Stirling
Organizzazioni Creative Scotland, Year of Creative, UNESCO
Argomenti arte, musica, musei, teatro

19/dic/2011 08.01.20 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Celebrate la creatività della Scozia nel 2012

 
[2011-12-19]
 

EDINBURGH, Scozia, December 19, 2011 /PRNewswire/ --

La Scozia, che da generazioni promuove l'immaginazione, motiva l'ingegno e ispira la creatività, celebrerà nel 2012 la sua vitalità creativa e culturale con l'iniziativa Year of Creative Scotland.

(Immagine: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20111219/501180)

La ricchezza creativa della Scozia e il suo contributo al mondo saranno celebrati durante l'arco di  tutto l'anno, facendo del 2012 il periodo ideale per partecipare a fantastici eventi e festival, esplorare splendidi paesaggi naturali ed edificati, nonché scoprire testimonianze artistiche di fama mondiale, contenuti architettonici e di design, insigni opere letterarie, musica contemporanea e originali oggetti di artigianato.  

All'anno di celebrazioni culturali contribuisce anche il ricco programma di eventi e festival che si svolgeranno nelle città della Scozia, Edimburgo per la letteratura e Glasgow per la musica, sullo sfondo di magnifici siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. A tutto questo si aggiungono infine l'ampia selezione di musei, gallerie e botteghe artigiane e il fiorente scenario gastronomico, che lasceranno ai visitatori in cerca di una stimolante vacanza cittadina l'imbarazzo della scelta.

Solo nel 2011, la Scozia ha aperto le porte di cinque incredibili attrazioni culturali: il Museo del Luogo di Nascita di Robert Burns ad Alloway, il Palazzo Reale presso il Castello di Stirling, il Riverside Museum a Glasgow, il nuovo Museo Nazionale della Scozia e la Galleria Nazionale Scozzese del Ritratto a Edimburgo.

A coloro che desiderano spingersi oltre i confini cittadini, la Scozia offre attività ed eventi creativi in tutto il paese. Le splendide Isole di Harris, ad esempio, sono conosciute per la secolare tessitura dell'Harris Tweed, un tessuto locale che ha perfino riscosso l'interesse di colossi della moda del calibro di Vivienne Westwood e Nike.

In occasione del lancio dell'iniziativa Year of Creative Scotland 2012, Alex Salmond, primo ministro scozzese, ha affermato:

"La Scozia è una nazione dinamica e creativa, un paese dal ricco patrimonio culturale e dai molteplici eventi di classe mondiale che attraggono visitatori da ogni angolo del pianeta durante tutto l'anno. L'iniziativa Year of Creative Scotland rappresenta un'opportunità di mettere in luce e celebrare sul palcoscenico mondiale le ricchezze culturali e creative della Scozia."   

"È previsto un programma entusiasmante e fantasioso di eventi speciali progettati per suscitare l'interesse di tutte le fasce di età, che si succederanno durante tutto il 2012 e spazieranno dalla musica alla letteratura, dal teatro alla danza e dalle arti figurative alla tessitura. L'iniziativa, che va ad aggiungersi  al nostro già vivace calendario culturale, ricco di festival di fama mondiale e siti di enorme interesse turistico quali il Castello di Edimburgo, il Museo Nazionale della Scozia di Edimburgo e il Palazzo Reale al Castello di Stirling, trasformato di recente, offrirà interessantissimi spunti a tutti  i visitatori, in qualsiasi periodo dell'anno."

Cominciate a organizzare la vostra vacanza in Scozia e celebrate anche voi la creatività di questo paese nell'ambito dell'iniziativa Year of Creative Scotland : http://www.visitscotland.com/it/creative

 

Note agli editori

  • L'iniziativa Year of Creative Scotland avrà inizio il 1o gennaio 2012 ed è un progetto del governo scozzese condotto in collaborazione con EventScotland, VisitScotland, Creative Scotland e VOCAL. L'iniziativa evidenzierà e celebrerà la ricchezza creativa e culturale della Scozia sul palcoscenico mondiale.

EVENTI DI RILIEVO

  • Celtic Connections

19 gennaio - 5 febbraio

Celtic Connections, il più grande festival invernale d'Europa, si svolge a Glasgow e richiama migliaia di musicisti da tutto il mondo per 18 giorni di concerti, serate di intrattenimento con musica tradizionale scozzese, conferenze, mostre, laboratori ed eventi gratuiti.

http://www.celticconnections.com

  • Festival Internazionale di Arti Visive di Glasgow

20 aprile - 7 maggio

L'acclamato Festival Internazionale di Arti Visive di Glasgow prevede l'esposizione di opere d'arte contemporanea di fama mondiale negli atelier degli artisti, nei principali musei e in vari siti cittadini.

http://www.glasgowinternational.org

  • The Big Noise

29 luglio

Non perdetevi il direttore d'orchestra di fama mondiale Gustavo Dudamel e la rinomata Orchestra Sinfonica del Venezuela Simón Bolívar, che si esibiranno in una serata estiva sullo sfondo del castello di Stirling.

http://www.stirlingcastle.gov.uk/bignoise

  • Speed of Light

9 agosto - 1o settembre

Nel 2012 l'Arthur's Seat, emblematico punto di riferimento della città di Edimburgo, sarà trasformato attraverso una combinazione innovativa di imprese sportive e arti visive nell'ambito del progetto Speed of Light. L'iniziativa, che si svolgerà durante il Festival Internazionale di Edimburgo, vedrà un pubblico di marciatori e corridori percorrere i sentieri del pendio, illuminandolo con suggestivi schemi di luce. Partecipate anche voi e non perdetevi quest'emozionante e originale opportunità di mettere alla prova la vostra resistenza fisica.  

http://speedoflight2012.org.uk


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl