Un viaggio nelle vie delle colline del centro Italia

Desideriamo stavolta descrivere le molte peculiarità turistiche del territorio della campagna intorno a Firenze, una zona decisamente ampia e dotata di colline e monti, che racchiude il centro toscano.

Luoghi Mugello, Maremma, Firenze, Italia Centrale, Siena, Chianti, Lago di Bracciano
Argomenti strutture turistiche, turismo, agricoltura, alimenti

23/dic/2011 18.00.49 luca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Desideriamo stavolta descrivere le molte peculiarità turistiche del territorio della campagna intorno a Firenze, una zona decisamente ampia e dotata di colline e monti, che racchiude il centro toscano.


Le zone agricole della toscana centrale sono densamente popolate fin dal XV° secolo e sono rinomate in tutta italia e nel mondo soprattutto per la produzione dell'ottimo vino. Prima di tutti è il territorio del Chianti a farla da padrone, una ampia zona collinare che corre tra Firenze e Siena con un colpo d'occhio generoso di dolci pendii collinari costellati di vigneti e oliveti ed abbelliti da borghi medievali, torri merlate, cascine e antichi conventi.
Meno famosa, ma altrettanto ricca di splendidi panorami è l'area del Mugello, che a nord di Firenze nasconde nel folto delle sue boscaglie una lunga lista di gustose tradizioni gastronomiche di elevata qualità che fanno di questa zona una meta indimenticabile per gli amanti della cacciagione, dei formaggi e dei tartufi bianchi.


E' dunque il capoluogo la località baricentrica dove vi invitiamo a risiedere per girare alla scoperta delle curiosità della campagna toscana, prenotando uno dei molti Hotel a Firenze e utilizzando la città quale punto di partenza delle vostre gite.


Superando il Chianti e inoltrandosi ulteriormente in direzione sud sarà possibile incontrare le meraviglie della Maremma, toscana prima e in seguito laziale, zona di tradizioni profonde e massima dimostrazione del rapporto tra l'uomo e la terra, con pascoli e coltivazioni che delicatamente portano ad una delle riviere più selvagge e meglio conservate di tutto lo stivale.


Se invece della costa del mare volete scegliere quella del lago dovete solo inoltrarvi per alcuni chilometri nell'interno, continuando a meridione, per incontrare il lago di Bracciano, conosciuta località turistica e balneare resa ancor più bella e estremamente godibile per il vigente divieto di navigazione a motore. Non resta ormai che proseguire il vostro peregrinare verso sud arrivando alla capitale, il centro di tutta la cultura del nostro paese, scegliere uno degli Alberghi Economici Roma e regalarvi un ottimo riposo al termine di questo lungo fine settimana.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl