le Camere di Commercio nel mondo rispondono con entusiasmo alla proposta di collaborazione con il MIC

Allegati

10/feb/2006 03.39.16 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

           Museo

Internazionale

delle Ceramiche

in Faenza

 

 

Il Presidente del MIC, Pier Antonio Rivola, coinvolge le Camere di Commercio nel mondo che rispondono con entusiasmo alla proposta di collaborazione con il Museo Internazionale delle Ceramiche

 

Il progetto nasce da un’idea del Presidente del Museo Internazionale delle Ceramiche, Pier Antonio Rivola, ed è rivolto a rafforzare l’importante realtà faentina nel panorama internazionale. Il progetto si è strutturato attraverso l’istituzione di una capillare rete di contatti con le rappresentanze estere delle Camere di Commercio, con l’obiettivo di creare una serie di collaborazioni che permettano - mediante contributi scientifici, segnalazioni, indicazioni, scambi di mostre e scambi di partecipazione ai Premi, nonché la realizzazione di una mostra itinerante composta da esemplari storici del MIC e da loro elaborazioni o interpretazioni realizzate da ceramisti faentini - di coinvolgere gli ambiti istituzionali delle varie Nazioni di appartenenza.

 

All’invito le Camere di Commercio di tutto il mondo hanno risposto con entusiasmo confermando la fama e gli onori che il Museo delle Ceramiche di Faenza detiene nel mondo. In particolare l’ipotesi della mostra itinerante servirebbe al fine di promuovere a livello internazionale le punte più avanzate della ricerca artigianale faentina - città che notoriamente vanta un’ininterrotta e plurisecolare attività in questo campo - e di creare un merchandising per il MIC, ipotesi che si potrebbe allargare, successivamente, nei confronti di altre realtà museali.

 

Lo scopo di questa iniziativa è, certamente, culturale ma non esclude quegli aspetti commerciali ed economici che contribuiscono a mantenere viva e vitale una tradizione che, senza un decisivo rinnovamento tecnico e formale ed adeguate forme promozionali, rischia fortemente al confronto con l’inevitabile affermarsi di nuovi protagonisti nella scena della ceramica mondiale” afferma il Presidente Rivola.

 

Il MIC fondato nel 1908 si accinge alle celebrazioni del centenario. In questo lungo periodo ha raccolto una delle più prestigiose collezioni del mondo diventando un punto di riferimento internazionale per il settore e per l’arte della ceramica. Il Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea “Premio Faenza” è giunto alla sua 54a edizione e rappresenta un evento fondamentale per artisti-ceramisti di tutto il mondo. La rivista scientifica “Faenza”, edita con continuità dal 1914, vanta collaborazioni da parte dei più autorevoli studiosi europei e della ceramologia  internazionale.

 

Ufficio stampa Coop. Aleph:

Pierluigi Papi tel. 338 3648766 papi@coopaleph.it

Tatiana Tomasetta tel. 338 9179905 tatianatomasetta@libero.it

 

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza Viale Baccarini 19 Faenza

Tel 0546 697311  Fax 0546 27141  www.micfaenza.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl