Scopriamo gli angoli meno conosciuti di Londra e Milano passeggiando nei loro mercati

Scopriamo gli angoli meno conosciuti di Londra e Milano passeggiando nei loro mercati.

Persone William Wallace
Luoghi Smithfield, Milano, Londra, Saint Paul
Argomenti commercio, economia

27/feb/2012 16.18.26 luca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Per spingervi ad una visita nella capitale inglese abbiamo deciso oggi di presentarvi le particolarità di uno tra i più longevi mercati cittadini, le cui prime descrizioni datano all'anno 1000: il mercato di Smithfield, cuore del commercio delle carni e unico centro di vendita all'ingrosso a non essere spostato in zone più moderne e periferiche. L'area per gli scambi si erge infatti nel cuore di Londra, in prossimità di molti degli Hotel nel centro di londra su questo sito e dalla St. Paul Cathedral, situazione che rende molto comoda una scappata anche nelle prime ore della giornata. E' proprio all'inizio della giornata lavorativa infatti, che tutta l'area di Smithfield dà il meglio di sé, con i commercianti della città che cercano di conquistare i tagli di qualità ed i pub che, con una particolare dispensa governativa, accolgono clienti già all'alba per rinfrancare con abbondanti colazioni i lavoratori di tutta la zona.


Se vi troverete a camminare nelle adiacenze di Smithfield vi consigliamo anche di spingervi fino al St. Bartholomew's Hospital per ammirare la targa in memoria di William Wallace, il patriota scozzese a cui è stato dedicato il film Braveheart, che fu atrocemente giustiziato dopo un processo ingiusto proprio a Smithfield dai reggenti inglesi nel 1305.


Sono invece decine i mercati di quartiere che potrete scoprire passeggiando per Milano in un qualunque giorno della settimana, che benché dotati di un ridotto fascino storico possono dare a tutti i turisti quella sensazione di vita popolare che è ancora profondamente radicato nella cultura dello stivale.


Pernottando in uno degli Hotel a Milano economici potrete infatti scoprire come anche i quartieri più “da prima pagina” riscoprano, almeno un giorno alla settimana, la loro origine più ruspante e rionale.


E' infatti sia nel cuore cittadino sia nella cintura più esterna che si scoprono bancarelle di cibo, vestiti e antiquariato, con alcuni mercati di nicchia tra cui l'ormai famosissimo mercatino delle pulci, nel quale è possibile comprare dall'oggettistica di antiquariato a rari pezzi da collezione a prezzi competitivi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl