Tutti a seminare il labirinto di Alfonsine. 31 marzo e il 1 di aprile si potrà partecipare attivamente alla creazione della straordinaria "opera naturale"

Tutti a seminare il labirinto di Alfonsine.

Persone Pierluigi Papi
Luoghi Europa, Alfonsine
Organizzazioni Labirinto Effimero
Argomenti agricoltura

23/mar/2012 09.51.18 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tutti a seminare il labirinto di Alfonsine

Il 31 marzo e il 1 di aprile si potrà partecipare attivamente alla creazione della straordinaria “opera naturale”

 

Anche per l’estate 2012 prenderà vita ad Alfonsine il “Labirinto Effimero” più grande d’Europa, presso l’azienda agrituristica Carlo Galassi. Per tutte le persone che vogliono partecipare attivamente alla creazione di questa straordinaria “opera naturale” l’occasione è nel weekend del 31 marzo e 1 di aprile, quando verrà seminato il mais che sarà utilizzato per “disegnare” il labirinto creandone le alte pareti che delineeranno il fitto reticolato dei sentieri nei quali “perdersi” nel corso dell’estate.

A tutti gli intervenuti, dalle ore 10 fino al tramonto, verranno consegnati dei semi di mais che verranno seminati accompagnati dallo stresso Galassi, che non mancherà di fornire qualche anticipazione su quelli che saranno i temi del 2012 cui si ispira il labirinto, arricchendoli di curiosità e di aneddoti, fra tradizione e mistero.

Punto d’incontro per partecipare alla semina del labirinto è l’Azienda agricola Galassi Carlo (via Roma, 111) ad Alfonsine. Per informazioni tel. 335 8335233 info@galassicarlo.com

 

L’apertura del labirinto è prevista attorno al 9 giugno, anche se dipenderà dalle condizioni climatiche che influenzano, e non di poco, il ritmo di crescita delle piante.

 

 

 

Ufficio stampa: Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl