PRN: Philippe Germond nominato presidente e CEO di PMU per altri 4 anni

Philippe Germond nominato presidente e CEO di PMU per altri 4 anni [2012-04-12] PARIGI, April 12, 2012 /PRNewswire/ --  L'Assemblea Generale annuale degli azionisti di PMU rinnova anticipatamente la durata di permanenza in carica di Philippe Germond per altri 4 anni Obiettivi di crescita raggiunti in tutti i settori nel 2011 Crescita del 10,8% dell'utile netto nel 2011, che raggiunge gli 876 milioni di euro L'Assemblea Generale annuale degli azionisti di PMU, tenutasi il 5 aprile 2012, ha rinnovato la carica di Philippe Germond come presidente e CEO per altri quattro anni, su indicazione di France Galop e della Société d'Encouragement à l'Elevage du Cheval Franà ais.

Persone Paolo Antonio Â, Xavier Hã, Philippe Germond, April
Luoghi Parigi
Organizzazioni Economic Interest Group
Argomenti economia, finanza, impresa, gioco d'azzardo

12/apr/2012 22.01.42 PR Newswire Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Philippe Germond nominato presidente e CEO di PMU per altri 4 anni

 
[2012-04-12]
 

PARIGI, April 12, 2012 /PRNewswire/ --

 

  • L'Assemblea Generale annuale degli azionisti di PMU rinnova anticipatamente la durata di permanenza in carica di Philippe Germond per altri 4 anni
  • Obiettivi di crescita raggiunti in tutti i settori nel 2011
  • Crescita del 10,8% dell'utile netto nel 2011, che raggiunge gli 876 milioni di euro

L'Assemblea Generale annuale degli azionisti di PMU, tenutasi il 5 aprile 2012, ha rinnovato la carica di Philippe Germond come presidente e CEO per altri quattro anni, su indicazione di France Galop e della Société d'Encouragement à l'Elevage du Cheval Français. Su indicazione di Philippe Germond, l'Assemblea Generale ha anche approvato il rinnovo della carica di Xavier Hürstel come vice CEO.

Il rinnovo, approvato con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del primo incarico quadriennale di Germond, dimostra la fiducia riposta in lui dai responsabili delle società che si occupano di corse e che formano l'Economic Interest Group (GIE-PMU), a pochi mesi dall'elezione dei presidenti di France Galop e Cheval Français nel dicembre 2011.

Dopo l'Assemblea Generale, Germond ha commentato: "La fiducia dimostrata nei miei confronti dai membri dell'assemblea generale degli azionisti ci permetterà di continuare e accelerare la crescita di PMU nei prossimi quattro anni e, in particolare, favorirà la nostra espansione a livello internazionale. Sono consapevole di poter contare sull'impegno e sul talento dei dipendenti di PMU per raggiungere questo obiettivo".

Da tre anni a questa parte, PMU sta delineando e implementando una strategia offensiva che non mira solo all'acquisizione di nuovi mercati di scommesse sportive e poker, ma anche a mantenere una crescita stabile per la sua attività principale di scommesse ippiche. Oltre a questa procedura di espansione, PMU ha anche rinnovato la propria immagine commerciale e ha subito una trasformazione profonda per potersi adattare alle nuove sfide che l'attendono.

Crescita rilevante dell'utile netto nel 2011, a tutto vantaggio del settore ippico

Nel 2011, PMU ha registrato un aumento del 7,3% delle scommesse, che hanno raggiunto 10,237 miliardi di euro, in seguito ad una strategia offensiva messa in atto in tutti i settori di attività. Le vincite dei giocatori sono aumentate dell'8%, raggiungendo 7,745 miliardi di euro, con una percentuale di rendimento pari al 75,7%.

Pur mantenendo una crescita notevole del 4,5% nel settore delle scommesse ippiche, PMU ha confermato l'importanza della propria strategia di diversificazione, che ha portato all'aumento della quota di mercato. Nel 2011, la quota di mercato posseduta da PMU per le scommesse sportive ha superato il 20%, mentre la quota del mercato del poker è di circa il 6%, il che rende PMU.fr il gruppo leader nel poker online.

L'utile netto del 2011, interamente versato nel settore ippico, si è assestato sugli 876,2 milioni di dollari, salendo del 10,8%.

Rendimento solido da parte del settore ippico e crescita notevole delle scommesse sportive e del poker nel primo trimestre 2012.

Il primo trimestre è stato caratterizzato da due fattori negativi: spese per i contratti esterni e costi gestionali, oltre ad un periodo di freddo che ha influito sull'organizzazione delle corse. Il settore delle scommesse ippiche ha resistito a queste condizioni difficili facendo registrare una lieve crescita delle scommesse, pari allo 0,7%. Nel frattempo, attività diversificate hanno registrato una crescita molto solida (72% per le scommesse sportive e 54% per il poker). In generale, le puntate sono cresciute del 3% in tutti i settori e il reddito lordo di gioco è salito all'1,7%.

Fatturato 2011 (milioni di euro)

      Milioni di euro                          2011         %      Scommesse totali                    10 237,20      +7,3      Scommesse ippiche                    9 765,50      +4,5      Scommesse sportive                        100      +129*      Scommesse poker                         371,6      +141**      Reddito totale lordo di gioco          2489,1        +5      Utile netto                               876     +10,8 


    *+34% su periodo comparabile dal 9/06/2011 al 31/12/2011
    ** +30% su periodo comparabile dal 2/07/2011 al 31/12/2011

Fatturato nel primo trimestre 2012 (milioni di euro)

      Milioni di euro                       Al 31-03-2012       %      Scommesse totali                         2 655,60        +3      Scommesse ippiche                        2 489,50      +0,7      Scommesse sportive                           36,7     +72,2      Scommesse poker                             129,3     +53,6      Reddito totale lordo di gioco               639,3      +1,7 


Contatto stampa:
Paolo ANTONIO  
paolo.antonio@pmu.fr - com.presse@pmu.fr - +33-01-56-09-94-27
http://www.pmu.fr
Cercate PMU su Facebook http://facebook.com/PMU.fr e Twitter http://twitter.com/_PMU

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl