Cosa fare e cosa vedere in Trentino

13/apr/2012 17.29.54 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Trentino è una di quelle regioni che t’incanta al primo sguardo. Se hai soggiornato una volta, è certo che tornerai. Il motivo è semplice: non ti stanca mai. Trovi tutto ciò che si può desiderare da una vacanza, con il vantaggio indiscutibile di accontentare tutta la famiglia. 

Partiamo dalle attività sportive: disciplina preferita è lo sci, che può essere praticato su piste perfette, sempre innevate e dotate di moderni impianti di risalita. Per i principianti sono previsti corsi su misura e, in genere, gli istruttori seguono ciascuno in base al proprio livello di partenza e fascia d’età. Anche i bambini possono imparare. In alternativa ci sono snowboard e slittino, arrampicata e mountain bike. D’estate, una delle discipline più amate è la vela, seguita a ruota dal canottaggio. 

Natura e cultura si fondono per regalare emozioni a chi cerca soprattutto benessere e relax. In ogni stagione vengono organizzate escursioni e percorsi enogastronomici per visitare antichi borghi e luoghi d’interesse storico (come, ad esempio, il museo delle truppe alpine) gustando, al tempo stesso, le prelibatezze tradizionali del territorio: polenta, speck, grana, miele, olio, mele.

La buona cucina è uno dei motivi per cui numerose famiglie scelgono ogni anno di soggiornare in Trentino. Grandi e piccini, infatti, sono quasi sempre fuori casa, tra smog, traffico, mense con improbabili menu. Visitare una fattoria didattica, riposare in agriturismo, regala energia, vitalità, buonumore e rimette in contatto con la natura, la tranquillità, la genuinità, il proprio tempo. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl