Alta Badia: In vetta con gusto

18/apr/2012 10.24.25 Ufficio stampa Alta Badia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Descrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\logo_vetta.jpg

 

Descrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\estate2012.jpg

 

 

IN VETTA CON GUSTO

L’Alta Badia TI prende per la gola

 

L’estate all’insegna della gastronomia: “In vetta con gusto” è il richiamo per tutti i buongustai con una serie di iniziative che uniscono la vita all'aria aperta ai piaceri della buona cucina, nel cuore delle Dolomiti. Tra le novità di quest’estate i piatti gourmet in rifugio per bambini, creati dai Dolomitici e il nuovo Piatto del benessere, creato dal nutrizionista Lucio Lorusso e presentato ufficialmente dallo chef stellato Giancarlo Morelli (ristorante Pomiroeu di Seregno).

Alta Badia (BZ) - La cucina stellata, viene proposta in rifugio da otto famosi chef gourmet provenienti da alcune regioni italiane e da altre nazioni Europee. Questi creano le loro ricette a base dei migliori prodotti dell’Alto Adige per alcuni rifugi dell’Alta Badia, dove i piatti possono essere gustati durante tutta l’estate. Il filo conduttore di quest’anno nell’ideazione degli otto piatti è la tematica “I sapori puri”. I promotori sono i DoloMitici: il ristorante St. Hubertus/Hotel Rosa Alpina di San Cassiano con lo chef Norbert Niederkofler, 2 stelle Michelin, il ristorante La Siriola/Hotel Ciasa Salares di San Cassiano con Fabio Cucchelli, 1 stella Michelin e il ristorante Stüa de Michil/Hotel Perla di Corvara con Arturo Spicocchi, 1 stella Michelin. I prelibati piatti si potranno assaporare negli otto rifugi selezionati dell'Alta Badia, accompagnati dai migliori vini dell’Alto Adige, tra panorami mozzafiato e vette maestose. Gli altri chef partecipanti sono Giancarlo Morelli del Ristorante Pomiroeu di Seregno (MB), Alberto Faccani del Ristorante Magnolia di Cesenatico, Hans Jörg Bachmeier del Ristorante Blauer Bock di Monaco (Germania), Francesco Mazzei del Ristorante L’Anima di Londra e Milan Hořejš del Ristorante V Zátiší di Praga.

E quest’anno si vuole dare maggiore attenzione anche ai bambini, che insieme ai loro genitori si cimentano in emozionanti passeggiate sull’altipiano. La novità di quest’estate sono dunque i piatti gourmet per bambini, creati dai Dolomitici e proposti nei tre rifugi abbinati a loro.

IL NUOVO PIATTO DEL BENESSERE E L’APENROSA

In numerosi ristoranti dell’Alta Badia si può trovare l’esclusivo “piatto del benessere”, creato dal nutrizionista e specialista in Scienze dell’Alimentazione, Lucio Lorusso. Il piatto è dedicato a tutte le persone, che hanno un occhio di riguardo per una sana e corretta alimentazione. La ricetta è a base di prodotti tipici dell’Alto Adige-Südtirol e contiene tutte le componenti ideali per un’alimentazione salutare ed equilibrata. Il piatto verrá presentato in piazza a San Cassiano dallo chef stellato, Giancarlo Morelli (ristorante Pomiroeu di Seregno, 1 stella Michelin), mercoledì 18 luglio 2012 alle ore 18.00.

L’Enrosadira (dal ladino il “divenire di colore rosa”) é il fenomeno naturale che si verifica al tramonto quando le Dolomiti diventano scintillanti coralli. Nei mesi di luglio e agosto in alcuni locali dell’Alta Badia verrá organizzato l’aperitivo Apenrosa (aperitivo all’Enrosadira) con prodotti Alto Adige/Südtirol, sfiziosi stuzzichini a base di formaggi, speck del contadino, pücia e altro, con accompagnamento di musica dal vivo.

PIC NIC IN QUOTA E CORSI DI CUCINA IN PIAZZA

Sul Piz Sorega, a 2.050 metri d’altezza, ad agosto si terrà nuovamente il Pic Nic organizzato dai tre ristoranti stellati dell’Alta Badia: il connubio turismo sostenibile e antiche tradizioni locali è l’insieme di piatti e ricette che uniscono i DoloMitici e i giovani contadini locali. Circondati dalle suggestive Dolomiti gli ospiti potranno gustare un pranzo informale, ma raffinato, a base di prodotti dell’Alto Adige/Südtirol. Il ricavato andrà in beneficenza alla fondazione dell'associazione provinciale agricoltori, che supporta i contadini disagiati. L’appuntamento è previsto per il 9 agosto nelle baite in quota sul Piz Sorega a San Cassiano e il prezzo è di 70 € bevande incluse. Per prenotazioni e/o informazioni: www.altabadia.org.

I Dolomitici sono, inoltre, i protagonisti dei corsi di cucina in piazza, per gli appassionati di cucina, che amano cimentarsi loro stessi dietro ai fornelli. Gli appuntamenti sono fissati per il 25 luglio a Corvara e il 1°agosto a San Cassiano. “La tradizione contemporanea dei Dolomitici: piatti di oggi, ingredienti di ieri”, è il tema dei corsi di cucina in piazza, durante i quali i Dolomitici, i tre chef stellati dell’Alta Badia si esibiranno davanti agli ospiti, svelando alcuni trucchi del mestiere. La partecipazione ai corsi è gratuita e al termine delle singole lezioni i piatti preparati si possono degustare. Entrambi gli appuntamenti sono accompagnati da un genere di musica dal vivo, scelto dagli chef. La musica non verrà selezionata a caso, sarà bensì quella che più si addice ai piatti che andranno a preparare, di modo da creare un connubio tra la cucina e la musica. 

DALLA COLAZIONE TRA LE VETTE ALLE ESCURSIONI CON GUSTO

Vedere il sorgere del sole in vetta alle Dolomiti è un’emozione unica e indimenticabile. Due gli appuntamenti: il 22 e 29 agosto 2012. Raggiungendo quota 2.592m sul Monte Cir, accompagnati da un’esperta guida alpina locale, si potrà ammirare dall’alto il sorgere del sole e le montagne intorno che si tingono di rosa. La camminata ha un dislivello di 400 m e una durata di due ore circa. Al rientro è prevista una tappa per una ricca colazione a base di genuini prodotti Alto Adige / Südtirol nel caratteristico rifugio Jimmy. L’escursione si può prenotare presso le Associazioni Turistiche.

Numerose anche quest’anno le escursioni con gusto per scoprire i sapori, i colori e i profumi delle Dolomiti accompagnati da esperte guide locali. Tra quelle proposte l’escursione in malga per conoscere da vicino il lavoro e la vita nella malga di alta montagna, l’escursione nordic walking "Saûs y sanité", variante sportiva del semplice camminare che viene abbinato ai nuovissimi percorsi Kneipp realizzati in quota e alla degustazione di piatti ideati dagli chef stellati, la passeggiata ai masi più antichi e caratteristici di Badia con illustrazione delle tipologie architettoniche degli edifici e dello svolgimento del lavoro agricolo e infine la visita al mulino di Rüdeferia a San Cassiano tuttora in funzione, con spuntino tipico a base di speck.

DÉ DL VIN �“ GLI INCONTRI CON IL VINO DELL’ALTO ADIGE

Dopo il grande successo della scorsa edizione, vengono riproposti gli “Incontri con i vini dell’Alto Adige”. La degustazione di vini e prodotti targati Südtirol, avranno luogo il 25 luglio in piazza a Corvara e il 31 luglio a La Villa.

In Alta Badia, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco, la vacanza estiva è più di una semplice camminata nelle calde giornate estive. “In vetta con gusto”, all’insegna dei prodotti tipici dell’Alto Adige-Südtirol, valorizza il connubio tra lo sport all’aria aperta e la gastronomia, i punti forti della località. Durante tutta la stagione estiva si propongono, infatti, piatti gourmet sulla base dei migliori prodotti altoatesini, creati dai Dolomitici, gli chef stellati dell’Alta Badia e da altri colleghi delle varie regioni italiane. Non può quindi mancare un buon bicchiere di vino. Proprio i vini dell’Alto Adige si distinguono per la loro eccellente qualità, grazie ad un clima favorevole, un terreno fertile e all’amore dei viticoltori. Le degustazioni in occasione degli “Incontri con i vini dell’Alto Adige” saranno suddivise nelle quattro zone produttive vinicole altoatesine: Valle Isarco, Merano-Valle dell’Adige-Val Venosta, Bolzano e Bassa Atesina-Oltradige.

LA CUCINA LADINA: PRESI PER LA GOLA NEI MASI LADINI

Erica Pitscheider, la contadina della fattoria di Sotciastel sopra l’abitato di Badia, svela già da qualche anno a tutti gli interessati i segreti della cucina ladina. Questa, pur non essendo ricchissima presenta importanti caratteristiche: è semplice, genuina e di facile realizzazione. Il corso si tiene ogni mercoledì a partire dalle ore 10.30. Le ricette più richieste sono quelle della "panicia"- la zuppa d'orzo, i “cajincì t’ega” �“ i ravioli di magro,  "les bales"- i canederli, "les turtres" - tipiche frittelle ripiene di spinaci e ricotta oppure crauti, "les furtaies"- dolce che si preparava un tempo in occasione del matrimonio.  Per informazioni e prenotazioni: Uffici turistici dell’Alta Badia �“ www.altabadia.org

I tipici piatti della cucina ladina possono essere gustati anche in altri masi caratteristici, come per esempio al Maso Runch, una casa tipica dell’800 (tel. 0471 839796). Tra le nuove proposte, l’antica fattoria di Alfarëi (tel. 0471 839825), gestita dalla famiglia di Tone Piccolruaz. Si tratta di una delle costruzioni più antiche dell’Alta Badia, ancora visitabili al giorno d’oggi. L’edificio è stato costruito nel XIII-XIV secolo. A La Valle troviamo, inoltre, l’agriturismo Lüch de Survisc (tel. 0471 843149), ambientato nell’antico fienile oppure la fattoria Ciablun (tel. 0471 843094). Si ricorda, infine, che anche altri ristoranti dell’Alta Badia propongono dei menù �“ degustazione della cucina ladina. Presso gli Uffici Turistici si può richiedere l’apposito dépliant.

Per informazioni: Consorzio Turistico Alta Badia �“ www.altabadia.org �“ Tel.: 0471/836176-847037 �“ Email: info@altabadia.org

 

Ufficio Stampa Alta Badia:

Nicole Dorigo: Cell. 338/9506830 �“ Email: press@altabadia.org

Stefanie Irsara: Cell. 340/8738833 �“ Email: stefanie.irsara@altabadia.org

Str. Colz, 75, 39030 La Villa (BZ)

 

 

Press Office Alta Badia
Stefanie Irsara
Str. Colz, 75
I • 39030 La Villa (BZ)
Mobile +39 340 8738833 • Tel.
+39.0471.847864 • Fax +39.0471.847277
stefanie.irsara@altabadia.org www.altabadia.org www.suedtirol.info

Descrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\sponsors.jpgVisit us on: Descrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\facebook.jpgDescrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\twitter.jpgDescrizione: C:\Program Files (x86)\Common Files\Microsoft Shared\Stationery\google.jpg

 

 

Ai sensi della Legge 196/2003 si precisa che le informazioni contenute in questa e-mail sono riservate e per uso esclusivo del destinatario. Se ricevete questa e-mail per errore Vi preghiamo di contattarci telefonicamente. Il mittente non assume nessuna responsabilità per virus o simile.

Gemäß Gesetz 196/2003 wird erklärt, dass die in diesem E-Mail enthaltenen Informationen ausschließlich dem Empfänger vorbehalten sind. Sollten Sie dieses E-Mail irrtümlicherweise erhalten, bitten wir Sie uns telefonisch zu benachrichtigen. Der Absender übernimmt keine Haftung für Viren oder dergleichen.

Pursuant to legislative decree no. 196/2003 you are hereby informed that this message containes confidential information intended only for the use of the adressee. If you are not the adressee and have received this message by mistake, please delete it and immediately notify us. You may not copy or disseminate this message to anyone.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl