TRAGHETTI PER SARDEGNA E CORSICA: PREZZI PAZZI!

27/apr/2012 08.50.52 www.traghetti.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uno studio effettuato dall’autorevole sito traghetti.com rivela che i prezzi per i biglietti dei traghetti per la stagione 2012, registrano valori pazzi.

 

Un lavoro minuzioso, ma non semplice a causa dei numerosi tagli effettuati su molte linee da parte di diverse compagnie e che nonostante il vertiginoso aumento del 2011 e una situazione economica difficile, fanno registrare un aumento medio di circa il 7%.

 

Confrontando, infatti, i prezzi 2012 con quelli del 2011, su circa 50 tratte delle principali compagnie quali Moby, Tirrenia e Sardinia Ferries, si evidenziano fluttuazioni davvero molto particolari.

Una prima panoramica indica che tra le 3 compagnie è la Moby quella che ha più delle altre aumentato le tariffe, con tratte che fanno segnare anche un aumento del 150% (Genova/Porto Torres passaggio ponte con camper).

La stessa compagnia è però quella che fa registrare anche la maggiore scontistica (-51%) sulla tratta Livorno/Olbia in poltrona per due adulti e un bambino.

Decisamente più stabili i prezzi di Tirrenia e Sardinia Ferries anche se su alcuni biglietti i valori aumentano fino al 100%, su altre invece crollano anche del 40%.

 

Prezzi assolutamente folli, quindi, ma proprio per questo si possono trovare occasioni interessanti, soprattutto se trattasi di trasporti con almeno 3 persone con auto a seguito.

“E’ per questo che il nostro sistema suggerisce ai propri utenti il confronto dei costi di tutte le compagnie” dichiara Marco Forti amministratore di traghetti.com, che oltre 10 anni fornisce una panoramica sui prezzi dei traghetti “a maggior ragione queste fluttuazioni raccomandano una valutazione attenta e una comparazione dei costi prima di effettuare la prenotazione”.

 

Altro dato che potrebbe modificare decisamente  il mercato è l’apertura di prenotazioni da parte della Saremar, che già da oggi esce con tariffe decisamente al di sotto rispetto alle concorrenti e che nel 2011, da Civitavecchia aveva prezzi inferiori anche del 100%.

“La Saremar ha già aperto la tratta da Civitacchia e presumibilmente a breve aprirà anche quella da Savona” continuano dall’head quarter di traghetti.com “da dove consigliano di monitorare costantemente l’andamento del mercato, di confrontare le tariffe e di prenotare il prima possibile, onde evitare di perdere le offerte più interessanti”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl