Vacanze in Trentino, tra B&B e agriturismi

10/giu/2012 12.12.43 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Finalmente tempo di vacanze! Staccare un po’ la spina dalla routine è necessario per riprendere energia, rilassarsi e trascorrere del tempo con la propria famiglia. Quest’anno sarebbe una buona idea andare in montagna, invece del solito mare. 

Per risparmiare, magari, potete prenotare un b&b trentino, in una regione che non solo affascina per la sua bellezza, ma offre soluzioni convenienti a tutti i suoi visitatori. Benessere e divertimento a portata di tutti, per tutte le tasche. Tra le opzioni, anche agriturismi, malghe e hotel di diversa categoria, pronti a soddisfare ogni esigenza. Gli albergatori e i proprietari di b&b conosco bene le zone e sono pronti a suggerire percorsi da scoprire a piedi o in bicicletta: si può scegliere tra camminate naturalistiche o archeologiche, gite in mountain-bike o a cavallo.  

In Trentino fare sport è normale, sono tantissime le attività da praticare, dal windsurf al canottaggio, dal trekking all’arrampicata. Senza dimenticare i tipici sport invernali come sci e snowboard. Giugno e luglio sono i mesi migliori per partire con i propri figli alla scoperta delle fattorie didattiche, per vivere la quotidianità contadina, scoprire i prodotti della terra, osservare come il latte diventi formaggio e arrivi poi in tavola. A proposito: da non perdere le degustazioni! Basta recarsi in un’enoteca per assaporare del buon vino e assaggiare un pezzetto di grana o il Puzzone di Moena, uno dei formaggi tipici, insieme al Casolèt della val di Sole, al Vezzena e al Botiro del Primiero.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl