Croazia Low-Cost e Traghetti Jadrolinjia: piccoli suggerimenti per una vacanza a basso costo

18/giu/2012 16.32.13 Ufficio Stampa Extera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Croazia è da sempre uno degli stati più ammalianti e incontaminati del Mare Mediterraneo. Negli ultimi anni questa destinazione turistica sta emergendo come una delle mete vacanziere preferite dagli italiani. I motivi sono tanti, non ultima la sua economicità. Il considerevole sviluppo turistico e le strutture ricettive

all'avanguardia non hanno avuto un impatto considerevole sui prezzi di soggiorno in Croazia e nonostante il naturale aumento dei prezzi occorso negli ultimi anni è ancora possibile trovare soluzioni vantaggiose in ottica low cost. Ecco alcuni suggerimenti per trascorrere una vacanza indimenticabile, tenere d'occhio le nostre tasche e godersi appieno le bellezze della Croazia.

1) Scegliete il periodo: i mesi ideali per visitare la Croazia sono quelli compresi tra Maggio e Settembre, soprattutto per gli amanti del mare. Se possibile realizzate il vostro viaggio nei mesi considerati ancora di "bassa stagione": Maggio, Giugno e Settembre;

2) Prenotate il traghetto tempestivamente per raggiungere direttamente tutte le maggiori località croate: la principale compagnia è Traghetti Jadrolinjia che dispone di tratte per la Croazia con partenze frequenti dai più importanti porti turistici del'Adriatico.

3) Viaggiate in gruppo: è più economico per le spese e se prenotate un appartamento o una casa vacanze potrete cucinare anche il cibo in autonomia. Pesce, carne, frutta e verdura posso essere acquistati sul posto con un notevole risparmio.

4) Cambiate valuta prima di partire: in Croazia è adottata la Kuna. In Italia non è semplice trovare la moneta croata, ma organizzandosi tempestivamente avrete modo di risparmiare grazie al cambio più vantaggioso Euro-Kune. Nel caso non siate fortunati e vi ritrovaste a cambiare la moneta in Croazia è sempre più conveniente prelevare grosse somme direttamente dal bancomat per ammortizzare le spese aggiuntive per il prelievo. Non conviene quasi mai pagare direttamente in Euro, poiché viene fatta pagare una commissione aggiuntiva sul servizio di cambio.

5) Cercate l'evento in ogni stagione: le località croate sono facili da raggiungere tutto l'anno grazie ai servizi di traghetto e informandovi sui festival e sugli eventi non perderete l'occasione di partire e visitare una meta turistica valida e incredibilmente vicina risparmiando anche sul prezzo.

Il Tour Operator Amatori vi permette di informarvi sulle numerose tratte di traghetti Jadrolinjia in collegamento tra Italia e Croazia 12 mesi su 12. Visitate il sito su http://traghetti.amatori.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl