Una tappa a Rovereto.

19/giu/2012 00.59.18 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A 200 metri sul livello del mare sorge la cittadina di Rovereto, il centro più importante della Vallagarina del Trentino Alto Adige. Situato nella zona sud della regione, la valle è un susseguirsi di vigneti e, in passato, grazie alla presenza dell’Adige che scorre in questo tratto, è stato per anni la via di passaggio di legna e merci trasportate a valle proprio mediante il fiume.

Una valle che è un trionfo di colori in qualunque stagione e meta turistica per gli appassionati degli sport invernali e delle lunghe passeggiate in estate.

Difatti, la presenza delle vette garantisce a quanti vogliano sciare, la possibilità di dilettarsi nelle diverse discipline e, d’estate le stesse offrono ai visitatori delle panoramiche mozzafiato. Dall’alto sarà un piacere scorrere con lo sguardo vallate e monti fino a scendere alla ricerca del Lago di Garda.

La cittadina di Rovereto è ideale per quanti vogliano soggiornare qualche giorno nella regione, senza rinunciare a scoprire anche le rinomate località turistiche quali Folgaria o Passo Coe.

Le temperature, in questa zona garantiscono degli inverni abbastanza nevosi ma, d’estate vi sono rovesci a carattere temporalesco, specie nel pomeriggio che, possono essere d’aiuto per combattere l’afa ma, se si vogliono programmare delle attività e approfittare delle vacanze per delle escursioni in alta quota, è bene tenere sempre d’occhio il “meteo Rovereto” per non avere sorprese e godere appieno del tempo passato in zona.

Anche se, i temporali possono essere fastidiosi durante le vacanze, di certo nelle città sarà possibile trascorrere delle ore piacevoli alla scoperta di monumenti, musei e attività al chiuso, in attesa che torni il sole.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl