Un turista sempre più esigente una Sicilia sempre più turistica

17/lug/2012 16.17.55 Giuseppe La Grassa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel 2012 il turista diventa sempre più indipendente, ed il supporto delle risorse internet gli garantisce un facile reperimento dei servizi per organizzare la vacanza.
Le statistiche del turismo in Sicilia nei primi mesi estivi del 2012 parlano di un aumento notevole della vacanza fai da te, con una ricerca in primis di strutture ricettive online, ma con un incremento sostanziale anche nella ricerca su internet di servizi accessori, che fino al decennio scorso erano le agenzia di viaggio a fornire grazie ai contatti con agenzie di servizi.
Diventano così parole chiave di ricerca del turista non più soltanto i classici “dove dormire” o “cosa fare”, ma si entra nello specifico, e dopo aver individuato i voli più economici, aver scelto l'accommodation tra le infinite proposte online, si passa dalla ricerca di Noleggio auto Sicilia a quella di itinerari turistici nelle zone prescelte, con l'ausilio quindi di tour e guide personalizzate, escursioni in quad, a cavallo e così via.
Il turista diventa quindi si, sempre più consapevole, e di conseguenza sempre più esigente e più difficile da persuadere e soddisfare.
È forse anche per questo che la Sicilia riesce a mantenere il suo vantaggio competitivo rispetto a molte altre regioni, per via di una propensione all'ospitalità che fin da subito fa sentire il turista benvenuto e coccolato.
Naturalmente, a giocare un ruolo fondamentale è anche la Sicilia stessa, la sua storia, la sua geografia, con oltre 1.000 km di spiagge per chi ama il turismo balneare, catene montuose e parchi naturali per chi ama la montagna e la natura, città d'arte e archeologia per chi cerca un turismo di stampo culturale.
E come dimenticare le isole minori, che creano un incoming impressionante ma quasi totalmente limitato ai 4 mesi più caldi che vanno da Giugno a Settembre.
Anche qui, sono sempre più cercati operatori del turismo che offrono gite in barca, escursioni tra le grotte, soprattutto immersioni, testimoniato dalla importante crescita nelle ricerche di diving center Sicilia.
Per un turismo che cresce, per una consapevolezza sempre maggiore del viaggiatore, una regione che cerca di lottare ed impostare il più possibile la propria economia sulle infinite risorse di un territorio che non smetterà mai di affascinare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl