Dintorni di Londra: alcuni consigli per gite fuori Londra

26/lug/2012 15.52.20 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sono numerose le città nei dintorni di Londra che meritano una visita. Nell’articolo sono elencate alcune delle più conosciute.

Se siete già stati più volte nella capitale inglese e avete già visitato gran parte dei luoghi e monumenti che meritano una visita, avrete più tempo da dedicare alla scoperta dei favolosi dintorni di Londra. Le città che vale la pena visitare sono molte, di seguito alcune delle più conosciute.

A una sessantina di chilometri da Londra potete visitare due cittadine famose sopratutto per le loro università. Stiamo chiaramente parlando di Oxford e Cambridge. A Oxford si trova la più vecchia università d’Inghilterra (fondata nel 1167) e ben 39 collegi costruiti già a partire dal 1200, il più famoso dei quali è il St Merton. Se siete appassionati della saga di Harry Potter, non perdetevi una visita alla sala mensa del Christ Church College, che ha fatto da location ad alcune scene del film.

Passiamo ora a Cambridge, cittadina facile da girare a piedi o in bicicletta. Tra le cose da visitare vi sono il Fitzwilliam Museum, con oggetti d’arte greca e romana e un meraviglioso cortile al suo interno dove potrete rilassarvi. Se invece volete provare qualcosa di insolito, potete decidere di fare un giro a bordo di una “punt” sul fiume Cam. Le “punt” sono brache particolari, dal fondo piatto che vengono guidate puntando un lungo palo sul fondo del fiume (tecnica chiamata punting, da cui deriva il nome della barca).

Un’altra cittadina non lontana da Londra e che vale la pena visitare è Canterbury, famosa per la sua maestosa cattedrale, la Christ Church, considerata la madre di tutte le chiese inglesi. Costruita alla fine del VI secolo, questa cattedrale è il miglior esempio di Gotico Inglese. Caratteristico poi il centro della città, che conserva ancora l’aspetto medievale con stradine strette e le case a graticcio. Sempre a Canterbury potrete vedere il Carterbury Tales Center, situato all’interno della chiesa di Santa Margherita: una ricostruzione fedele del tipico ambiente medievale dell’epoca di Caucher dove ritrovare i personaggi del suo celebre libro.

Se invece vi piacciono i castelli, non potete perdervi il castello di Windsor, il più famoso castello dell’Inghilterra, sede principale della famiglia reale. Il castello sorge a ridosso del Tamigi e si sviluppa su un’area di 48000 metri quadrati. È possibile visitare gli Appartamenti di Stato, la galleria dei dipinti, la casa delle bambole della Regina Mary e la Cappella di St. George dove sono sepolti dieci sovrani e si celebrano ancora oggi matrimoni reali. Il Windsor Castle dista una mezzora di viaggio in treno da Londra partendo dalla stazione London Waterloo.

Se partite per un viaggio a Londra durante uno dei pochi mesi all’anno in cui potete trovare bel tempo e sole, allora potrete recarvi a Brighton per passare una giornata in spiaggia. A meno di un’ora da Londra, potrete raggiungere la città facilmente in treno. Sulla spiaggia troverete il famoso Brighton Pier (la seconda attrazione turistica più conosciuta dell’Inghilterra), un lunga passerella sul mare con giostre, casinà e chioschetti di fish&chips.  Se vi stancate di stare in spiaggia, potete anche decidere di visitare l’elegante Royal Pavillon, sontuosa dimora voluta da Re Georgio IV e costruita nel 1787 caratterizzata per il suo particolare fatto di avere uno stile indiano all’esterno e uno stile cinese all’interno.

Cosa state aspettando? Consultate online le offerte di voli per Londra e preparatevi a visitare i dintorni della capitale inglese.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl