Russia e Spagna tra le prime trasferte internazionali del 2014 di Enoteca Regionale - Mosca dal 10 al 14 febbraio / Barcellona dal 20 al 23 febbraio

07/feb/2014 11:29:40 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Russia e Spagna tra le prime trasferte internazionali del 2014 di Enoteca Regionale

A febbraio i vini dell’Emilia Romagna al Prodexpo di Mosca e al World Wine Meetings di Barcellona

    

 

     Enoteca Regionale Emilia Romagna consolida la sua presenza sul mercato internazionale partecipando al Prodexpo di Mosca dal 10 al 14 febbraio e al World Wine Meetings di Barcellona dal 20 al 23 febbraio. 

 

Enoteca Regionale torna quindi in Russia e Spagna per promuovere e valorizzare il patrimonio vinicolo regionale. Con un export agroalimentare italiano da record nel 2013 (33 miliardi di euro, +6 per cento rispetto al 2012) e il vino a trainare il settore (5,1 miliardi), l’industria enogastronomica punta sui mercati stranieri. [Fonte: Istat/Coldiretti]

 

Lambrusco, Sangiovese, Pignoletto e Albana – solo per citarne alcuni – conquistano fette di mercato crescenti, ricavandosi il loro spazio tra i più blasonati vitigni nazionali e internazionali grazie all’attento lavoro dei produttori indirizzato alla qualità dei vini.

 

A Mosca l’Enoteca Regionale Emilia Romagna parteciperà insieme a 5 produttori – Ariola, Cevico, Chiarli, Donelli, Sgarzi – e il Consorzio Prosciutto di Parma alla ventunesima edizione di Prodexpo, la principale fiera del settore alimentare e bevande per i mercati di Russia ed Europa dell'Est. Al padiglione 2 della hall 3 (stand 23D40), nel  banco d’assaggio di Enoteca Regionale sarà inoltre possibile degustare i vini di altre 4 aziende emiliano romagnole: Cantine Ceci, Medici Ermete, Merlotta e San Patrignano. Con oltre 10mila metri quadrati di superficie e 35 padiglioni nazionali, Prodexpo raduna ogni anno più di 2000 espositori da oltre 63 nazioni e circa 100 mila visitatori. Un palcoscenico importante per capitalizzare la presenza del nostro territorio sul mercato russo, che grazie alla sua dinamicità rappresenta una grande risorsa per i nostri produttori.

 

Seguirà il World Wine Meetings Barcelona Business Convention. Ormai alla trentaseiesima edizione, l’evento spagnolo permetterà all’Enoteca Regionale e alle aziende Ariola e Donelli – di ritorno dal Prodexpo di Mosca – di incontrare buyer esteri di mercati chiave come Europa, Asia, Nord e Sud America. Tra gli eventi in programma, c’è attesa per il seminario sulle qualità dei vini dell’Emilia Romagna, che ha fatto del rispetto del territorio, cura e dedizione i tratti distintivi delle sue etichette.

 

 

 --  Pierluigi Papi via della Costituzione 1/d 48012 Bagnacavallo (RA) Tel. 338 3648766 fax aut 02700414712 ppapi@racine.ra.it skype pierluigi.papi 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl