Automobile.it - I 4 musei delle 4 ruote da visitare in Italia

10/giu/2014 14.57.55 Chili Pr Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I 4 musei delle 4 ruote da visitare in Italia
In Italia la passione per il mondo dei motori forte.
Tempo di partire, scoprite insieme a noi quattro musei pi belli dedicati alle auto.


L’automobile il connubio di ingegneria, design ed emozioni ad essa collegato, forse fra i tratti simbolici pi rilevanti della storia recente del nostro paese, oltre ad essere un concentrato unico delle caratteristiche e delle doti distintive del “saper fare” italiano. In Italia sono stati infatti ideati e realizzati innumerevoli modelli che hanno scritto importanti pagine dell'Automotive. Molti di questi si possono ammirare tuttora in musei che varrebbe la pena di visitare almeno una volta, come ad esempio quelli che automobile.it ha scelto per voi.

State partendo dalla pianura alla volta delle spiagge romagnole per un bel week-end marino? Perch non fermarsi nel modenese al Museo Casa Enzo Ferrari? La casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898 vista come generatore culturale e baricentro architettonico dell’intera area museale. Di fronte ad essa stata realizzata una nuova galleria espositiva, l’ormai famoso “cofano” di alluminio giallo, che avvolge la casa natale come una mano aperta; un edificio futuristico e tecnologicamente caldo per raccontare al mondo la passione che ha prodotto auto da sogno. Gli interni sono caratterizzati da un allestimento multimediale che narra attraverso immagini, filmati inediti e preziosi cimeli la vita di Enzo Ferrari uomo, pilota e costruttore, lungo un secolo di storia, il Novecento. Il visitatore compie un viaggio coinvolgente ed emozionante, nell’epoca delle grandi sfide e della passione della velocit, alla scoperta del mito. Si rinnova anche l'appuntamento del weekend di Modena Terra di Motori il 14 e 15 giugno, durante il quale le vie e le piazze del centro storico di Modena si riempiono delle pi belle vetture del presente e del passato: esposizioni di prestigiose case automobilistiche, moto d'epoca, auto storiche, sfilate e raduni di club automobilistici. Il centro storico si trasforma in un vero e proprio museo a cielo aperto, animato da eventi speciali e impreziosito dalle esposizioni di veicoli di grande valore.

Sempre di strada il Museo Lamborghini, che si trova a Sant'Agata Bolognese, in un piccolo triangolo tra Bologna e Modena, in quella che stata definita "Terra dei Motori" (Motor Valley). Il museo ha aperto nel 2001 come testimonianza dell'impegno di Automobili Lamborghini a celebrare, con il nuovo millennio, una nuova generazione di auto da sogno. La prima ad essere esposta fu la Lamborghini Murcilago, con uno sfondo di altri preziosi capolavori Lamborghini del passato, una collezione ammirata da appassionati provenienti da tutto il mondo. Il museo segna anche il riconoscimento di Lamborghini per il supporto dei devoti e appassionati fan, che contribuiscono ogni giorno a mantenere viva la leggenda del marchio del Toro. Tra un tortellino e una lasagna, con una visita a questo museo vi sembrer di compere un viaggio a 300 Km/h alla scoperta di questa leggendaria auto sportiva.

Non in direzione mare, ma in direzione citt - e si tratta della citt dell’automobile italiana per eccellenza – un salto a Torino al Museo Nazionale dell’Automobile d’obbligo se si appassionati di auto. La collezione costituita da circa 200 vetture di 85 marche, provenienti da otto paesi del mondo. Le vetture raccontano la storia dell'automobilismo, mettendo inoltre in luce gli aspetti legati alla societ e al suo sviluppo. Tra i pezzi pi preziosi si possono ammirare la “vettura a vapore” progettata da Virginio Bordino nel 1854, il primo modello Benz del 1893, il primo modello Peugeot a circolare in Italia e la prima auto a tre ruote costruita nel nostro Paese. Dopo la ristrutturazione e riapertura del 2011, si prepara a un nuovo grande evento che avr luogo nel mese di settembre 2014, per festeggiare la fine dei lavori di completamento del percorso museale. Un punto di arrivo che diventa un punto di partenza. I lavori di completamento del Mauto intendono evidenziarne ancora di pi la vocazione didattica, oltre che conservativa: un’idea di cultura che soprattutto partecipativa e che significa condivisione del patrimonio del passato con le nuove generazioni di visitatori attraverso gli strumenti e le nuove tecnologie che meglio le rappresentano. Sia grandi che piccini rimarranno estasiati di fronte a tanta storia.

Se invece la meta la montagna trentina o i lidi veneti, il Museo Bonfanti-VIMAR non vi deluder. E’ una realt viva da ormai 20 anni che sorge alla periferia Nord di Bassano del Grappa (Vicenza). Visitando le mostre tematiche proposte in tanti anni dal museo si ripercorre idealmente una vera e propria epopea italiana: quella del genio, del sapere tecnico, della creativit e soprattutto della passione, applicate al mondo dei motori e delle auto. Nome dopo nome, si avvicendano nella mente immagini di grandi impianti industriali e piccole officine, di strade polverose e di circuiti impegnativi, di laboratori all’avanguardia e di cura artigianale, di vetture simbolo di un’epoca e di incredibili pezzi unici. L’impegnativo ed accurato lavoro di ricerca compiuto dal Museo dell’Automobile Bonfanti-VIMAR non pu che costituire un riferimento importante per chiunque sia interessato al mondo dell’automobile o sia coinvolto in attivit di studio e ricerca storica su questa materia cos rilevante per il nostro paese.

Se dopo aver visitato musei e mostre di auto d’epoca vi venuta una certa nostalgia e volete comprarvi anche voi un pezzo di storia, non vi resta che farlo. Sul portale www.automobile.it facile cercare e trovare l’auto d’epoca dei propri sogni! Basta impostare i filtri di ricerca per marca e anno di immatricolazione e potrete scegliere tra Ferrari 250 Pininfarina del 1959, Lamborghini Other Jarama Coup del 1975, Porsche 356 Cabrio del 1959, Fiat 500 C Topolino del 1953 e tante altre.

Che dire? Partiamo a bordo della nostra auto supertecnologica e moderna per scoprire l’affascinante passato delle quattro ruote.

automobile.it

Piattaforma di annunci online dedicata al settore automotive, automobile.it nasce nel 2010 dall´esperienza di mobile.international GmbH, uno degli operatori pi importanti sul mercato europeo, di propriet del colosso internazionale eBay.

automobile.it ha conquistato in soli due anni una posizione di leadership nel panorama italiano grazie a un portale intuitivo e funzionale, uno strumento utile sia a chi cerca un veicolo sia a chi vuole venderlo, che ha subito conquistato tanto i professionisti del settore quanto gli utenti appassionati di motori.

I numeri parlano da soli: pi di 2.000 le concessionarie d’auto associate in Italia e oltre 108.000 gli annunci disponibili sul sito, facilmente esaminabili tramite ricerche incrociate per tipologia di veicolo e di carburante, marca, localit geografica, accessori e interni; a febbraio 2014, le visualizzazioni del sito superano i 29 milioni, per 1,7 milioni di visitatori unici nel mese.

--
Silvia Capel Badino

Press Officer


Via Cola Montano, 9
20159 Milano - Italia
Ph. Direct +39 02 97699982
Ph. +39 02 76281152
www.chilipr.it

truecompany

true advtreewebchilipr3design
true advtreeweb digitalchilipr public relations3design brand design

Ai sensi del Dlgs 196/2003 e sue successive modifiche/integrazioni, si precisa che il presente messaggio e gli eventuali allegati, che potrebbero contenere informazioni confidenziali e/o materiale protetto da segreto professionale, legalmente protetto e riservato esclusivamente ai destinatari. pertanto vietato l'accesso a questo messaggio da parte di altri, l'utilizzo, la divulgazione, la copia, anche parziale, del suo contenuto.
Se non siete i destinatari del messaggio siete pregati di non leggerlo, di eliminarlo dal vostro sistema insieme agli eventuali allegati e di avvisare immediatamente il mittente tramite posta elettronica o telefono. I messaggi di posta elettronica possono essere alterati o falsificati; Treeweb non potr essere ritenuta responsabile per eventuali alterazioni o falsificazioni di questo messaggio.

This e-mail and any file transmitted with it, which may contain confidential and/or privileged material, is legally privileged and intended solely for the recipient. Access to this e-mail by anyone else, use it for any purpose, store, copy, disclose the contents to any other person totally or partially is strictly prohibited and illegal. If you are not the intended recipient (s), please do not read this e-mail, delete this message and any attachments from your system and contact the sender by reply e-mail or by telephone.E-mails can be altered or falsified; Treeweb is not responsible for any amendments and/or falsification of the same.













blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl