Tutte le attività di pesca delle Cinque Terre

25/lug/2014 16.07.20 Digital Marketing Turistico Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una vacanza alle Cinque Terre può essere la giusta soluzione per tutti coloro i quali desiderano unire il piacere del relax in una incantevole area italiana, con la frequenza di attività sportive marine. Le acque dinanzi le Cinque Terre sono d'altronde ricche di cernie, murene, gronchi, aragoste e altri elementi della fauna marittima in grado di soddisfare le esigenze di pescatori e sub.

Attenzione, però: le Cinque Terre fanno parte dell'omonimo parco, e la fruizione di sport marini e pesca è rigidamente regolamentata dalle norme locali. Prima di compiere qualsiasi azione che potrebbe danneggiare la fauna del posto, domandate informazione ai centri per l'immersione o alle autorità costiere. Ricordiamo inoltre che in alcune aree marine è possibile fruire di alcune attività di seawatching: iniziative di grandissimo successo nelle Cinque Terre, che vi permetteranno di poter scoprire le meraviglie che si celano sotto il livello del mare, e non solo. I turisti francesi sono spesso alla ricerca di un agritourisme ligurie, e nei Villaggi La Francesca sicuramente possono trovare un'ottima sistemazione.

Qualora foste interessati, pertanto, vi consigliamo di rivolgervi ai circoli subacquei che si trovano tra Monterosso e Riomaggiore, o alla scuola di vela disponibile a Fegina, nei locali del circolo velico (che gestisce il porticciolo situato nella parte occidentale).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl