Turismo, il settore che crea lavoro e punta sull'innovazione sostenibile 

31/lug/2014 11.33.09 Rosanna Converso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un aumento dell'occupazione pari a 72 mila nuovi posti di lavoro, per un totale di 250 mila assunzioni complessive nel secondo trimestre 2014. I dati di Unioncamere parlano chiaro: il settore del turismo in Italia offre opportunità interessanti per chi è alla ricerca di un impiego stagionale.

Camerieri, cuochi, addetti alle pulizie: se vi state chiedendo quali sono le professioni più richieste, la classifica pubblicata dal Ministero del Lavoro e ripresa dal magazine Energie Sensibili potrà di certo esservi utile. 

E le buone notizie che arrivano da uno dei settori che dà un contributo importante all'economia del Paese non riguardano solo chi è alla ricerca di lavoro. Anzi. La crescita del settore fa da traino all'innovazione e alla differenziazione dell'offerta per i turisti, che si troveranno a scegliere tra strutture sostenibili e progetti all'avanguardia.

 

Gli ecoturisti che decideranno di viaggiare lungo lo Stivale potranno scegliere di visitare - tra le altre mete green - l'Ecohotel Bonapace in provincia di Trento, l'Hotel Corazziere di Merone in provincia di Como o una delle strutture segnalate dal sito ideato dal giovanissimo Fabrizio Marra. Caratteristiche? Unire l'amore per i viaggi con quello per le stelle.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl