NUOVI ABITI IN MOSTRA ALL'ENO' DI LUGO

NUOVI ABITI IN MOSTRA ALL'ENO' DI LUGONUOVI ABITI IN MOSTRA ALL'ENO' DI LUGO L'enoteca/tisaneria Enò di Lugo in questo fine anno inaugura - venerdì 22 dicembre - una nuova, originale esposizione di abiti nata dalla creatività e dall'estro di due giovani designer, Giorgio Rava e Claudia Perugini, e realizzata grazie alla preziosa collaborazione del Gruppo I.n.I., specializzato nell'organizzazione di eventi nel settore moda.

15/dic/2006 17.00.00 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

NUOVI ABITI IN MOSTRA ALL’ENO’ DI LUGO

 

L’enoteca/tisaneria Enò di Lugo in questo fine anno inaugura - venerdì 22 dicembre - una nuova, originale esposizione di abiti nata dalla creatività e dall’estro di due giovani designer, Giorgio Rava e Claudia Perugini, e realizzata grazie alla preziosa collaborazione del Gruppo I.n.I., specializzato nell’organizzazione di eventi nel settore moda. L’allestimento è curato da Stefano Guerrini, attento cultore del mondo della moda, fashion editor del mensile Made05, collaboratore di altre importanti riviste del settore come Uomo VogueLabel, nonché docente di Fashion Publishings allo Ied di Milano.

 

Gli abiti esposti sono stati presentati per la prima volta nel 2006 al “Vintage Selection” di Firenze (fiera/esposizione vintage) e alla settimana della moda di Milano sotto il marchio “triage”, con la partecipazione e collaborazione di Enrico Assirelli.

Il lavoro di ricerca nella realizzazione degli abiti è indirizzato in modo particolare al vintage ed al riciclaggio, in una dimensione produttiva semi artigianale in cui gli abiti, realizzati in serie limitate e pezzi unici, riscoprono valori di assoluta unicità e originalità.

La metamorfosi del capo originale e l’attenzione per i dettagli sono alla base di una ricerca stilistica volta a produrre nuove soluzioni formali, siluette e volumi inediti. La tecnica e l’approccio alla rielaborazione dell’abito di seconda mano privilegiano interventi minimali ed essenziali. Il risultato è una collezione che trasporta i valori formali dei capi di partenza, meticolosamente scelti, in una nuova visione del corpo femminile.

 

 

La mostra è visitabile fino al 21 gennaio 2007, tutti i giorni dalle 20.30 all’1.

L’ingresso è libero. Per informazioni: tel. 0545 31560

 

Enò si trova a Lugo, in pieno centro storico, via Magnapassi, 30 - Angolo via Tellarini

 

 

Ufficio stampa: Pierluigi Papi tel. 338 3648766  ppapi@racine.ra.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl