Cooking For Art 2014. I Territori

20/ott/2014 15:38:14 Cooking for Art 2012 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 1 Novembre: ore 17 – 24    Domenica 2 Novembre: ore 17 – 24      Lunedi 3 Novembre: ore 10-18

 

Ancora pochi giorni al via di Cooking for Art:  l’evento organizzato da Luigi Cremona e Witaly che coinvolge i migliori alberghi, i migliori chef e le aziende vinicole ed agroalimentari del territorio. All’interno di Cooking for Art saranno inoltre presenti i Territori Italiani e per la prima volta anche quelli stranieri che promuoveranno le proprie attrattive naturali e gastronomiche.

 

Tanti saranno i Territori Italiani che avranno la possibilità di promuoversi presso il grande pubblico non solo attraverso i desk espositivi ma anche tramite la bravura dei propri chef che si susseguiranno sul palco nelle giornate di sabato e domenica con show cooking dedicati ai migliori prodotti del territorio: l’Unione Comuni Alta Ossola con Matteo Sormani di Locanda Walser, lo chef Fabio Pizzicoli del Ristorante Alta GastronomiaUgo Facciola del Ristorante Edelweiss  e Marcello Tiboni del Ristorante Derna, la Comunità Montana del Velino con Fabrizio Sepe delle Tre Zucche e Sergio Corraretti della Scuola Alberghiera di Amatrice,  il GAL Gargano con Domenico Cilenti del ristorante Porta Di Basso di Peschici, lo chef  Leonardo Vescera del Capriccio e Nazario Biscotti del Ristorante Le Antiche Sere, Le terre di Aristeo - Vulture Alto Bradano – Basilicata con lo chef Gianfranco Bruno delle Masserie del Falco e la Camera di Commercio di Teramo con Sabatino Lattanzi del ristornate Zunica 1880 ed Emanuela Tommolini dell’ Osteria Esprì.

 

Prodotti e eccellenze italiane ma non solo, perché quest’anno ad ampliare gli orizzonti della buona cucina ci saranno anche i Territori Stranieri promossi dalle loro ambasciate di riferimento come la Repubblica Ceca con lo chef Mario Mandir del ristorante  Žofi'n Garden, la Slovenia con gli chef Filip Matjaž del Ristorante Tomi e Tomaž Bevčič del Ristorante Rizibizi e la Croazia.

 

Nell’ambito delle iniziative di avvicinamento a Expo 2015, Confagricoltura parteciperà quest’anno a Cooking For Art, dando la possibilità alle aziende associate di presentare e far degustare al pubblico i propri prodotti e farli conoscere ai grandi chef presenti alla manifestazione.

 

Durante Cooking For Art verranno organizzati da Les Chefs Blancs corsi di cucina amatoriali , dove i partecipanti impareranno a realizzare come un piatto semplice possa essere in realtà gustoso e creativo.

 

Novità di quest’anno: il nuovo appuntamento di Cooking for Art a Milano, dal 29 novembre al 1° dicembre 2014 nella location di Via Tortona 32

 

Main Sponsor: Agenzia Stefano Conti e Mareno Grandi Cucine, Agugiaro & Figna, Valoriani Forni, Consorzio Parmigiano Reggiano, De Cecco, Ferrarelle

 

 

 

 

Largo dei Librari, 89 00186 Roma tel 06 833 96 748 fax 0662277027

 

cell 342 8629707ufficiostampa@witaly.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl