Reti di persone in rete: al via Ravenna Future Lessons 2014. Appuntamento alle Artificerie Almagià il 28 ottobre dalle ore 9. In serata un evento speciale ed esclusivo sul recupero della Concordia

27/ott/2014 12.03.24 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Reti di persone in rete: al via Ravenna Future Lessons 2014

Appuntamento alle Artificerie Almagià il 28 ottobre dalle ore 9.

In serata un evento speciale ed esclusivo sul recupero della Concordia

 

Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche in questo ottobre 2014 torna Ravenna Future Lessons. “Reti di persone. In rete. Quando il lavoro è passione” è il titolo della quinta edizione dell’evento, che si svolgerà il 28 e 29 ottobre a Ravenna alle Artificerie Almagià.

 

Nel corso della prima giornata saranno 2 le aree tematiche che saranno affrontate attraverso le lezioni e i contributi di esperti, imprenditori, docenti, giovani talentuosi e ospiti illustri: cultura digitale e creatività (ore 9-13), design e green economy (ore 14.30-18.30).

La giornata di apertura di Ravenna Future Lessons si arricchirà, inoltre, di due eventi speciali: “E dopo? Studenti e docenti di fronte al nodo placement” in collaborazione con le Scuole superiori e il Campus di Ravenna dell’Università di Bologna (fine mattinata del 28 ottobre) e “Micoperi e il recupero della Concordia, quando la rete è know how globale”, con la partecipazione di Silvio Bartolotti, AD Micoperi, e Pasquale Longobardi, Direttore sanitario Centro Iperbarico Ravenna (ore 19).

 

I relatori della mattinata saranno: Guido Scorza, avvocato, docente di Diritto delle Nuove Tecnologie, giornalista e blogger, Presidente dell’Istituto per le Politiche dell’Innovazione, coordinatore di Open Media Coalition; Angela Simone, biotecnologa specializzata in comunicazione scientifica e rapporti scienza-società, socia di Formicablu; Annibale D’Elia, Dirigente dell'Ufficio Politiche Giovanili e Legalità della Regione Puglia, componente del Comitato Tecnico Scientifico del progetto “Innovazione per l’Occupabilità”, coordinatore della community online Bollenti Spiriti 2.0; Antonio Moro, pioniere della comunità digitale, nel 1997 ha creato il newsgroup italiano dedicato ai giochi di ruolo IHGG e il sito gemello IHGGOL, è founder e capo redattore di Lega Nerd, il principale social magazine italiano dedicato alla cultura nerd; Paolo Pasquali, Amministratore Unico di Efesti: e-commerce, magazine e galleria che seleziona prodotti artigianali Made in Italy, li promuove e li vende in più di 20 paesi tra Europa e Stati Uniti; Rebecca Fosser, co-founder e graphic designer di ZOO: progetto di design a 360 gradi.

 

Nel pomeriggio, invece, interverranno: Elisa Mele, team leader Smart Materials presso Istituto Italiano di Tecnologia; Dario Carrera, co-founder di Impact Hub Milano e di Impact Hub Roma, PhD tra Roma e Londra in "Movimenti, Network e Acceleratori di Impresa per La Social Innovation"; Patrizia Cappelletti, ricercatrice sociale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore Milano; Silvia Salami, progettista di modellazione 3D e parametrica, co-founder di RegoloStyle, co-founder di Regolo Studio; Matteo Melotti, CEO e co-founder di 24bottles: marchio di design italiano nato dall'esigenza di coniugare estetica e sostenibilità nella produzione di bottigliette e borracce; Pierluigi Buttiglieri, project manager di Park Smart: sistema per l’ottimizzazione della mobilità urbana; Sara Pellegrini, co-founder e art director di Bulbo: startup che produce e promuove soluzioni intelligenti e creative per la coltivazione indoor.

 

 Ravenna Future Lessons è un progetto ideato dallo Studio Giaccardi & Associati con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e Camera di Commercio di Ravenna, la collaborazione dell’Associazione Future Lessons LAB, la sponsorizzazione del Gruppo SAPIR e il supporto tecnico di Lepida Spa che curerà la diretta in streaming dell’evento. La direzione culturale è di Giuseppe Giaccardi, consulente di direzione in strategia e organizzazione, e Lidia Marongiu, consulente di direzione in marketing, web e comunicazione. 
 L’evento speciale “Micoperi e il recupero della Concordia, quando la rete è know how globale” si avvale anche del contributo di Ottica Gianni Greco. 

 

La partecipazione a Ravenna Future Lessons è gratuita, iscrizioni online dal sito www.ravennafuturelessons.it

 

Per informazioni: tel. 335 7368152, l.bosi@giaccardiassociati.it

 

 

 

 

Ufficio stampa Ravenna Future Lessons 2014:

Pierluigi Papi, tel. 338 3648766 info@pierluigipapi.com

   

 --  Pierluigi Papi via della Costituzione 1/d 48012 Bagnacavallo (RA) Tel. 338 3648766 fax aut 02700414712 ppapi@racine.ra.it skype pierluigi.papi 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl