La Rocca di Dozza presenta i primi frutti della vendemmia. Sabato 8 novembre l’incontr o con i produttori di Tenuta La Viola e domenica 9 il banco d’assaggio del Novello

06/nov/2014 15.32.43 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Rocca di Dozza presenta i primi frutti della vendemmia

Sabato 8 novembre l’incontro con i produttori di Tenuta La Viola

e domenica 9 il banco d’assaggio del Novello

 

Dopo la vendemmia è giunto il momento di assaggiare i primi frutti del duro lavoro in vigna e in cantina: ecco allora i novelli emiliano romagnoli, protagonisti di una degustazione libera tutta dedicata a questo primo nettare fermentato.


Si tratta del Novello, vino rosso dal colore intenso e dai forti aromi, la prima bontà di Bacco nata della vendemmia appena trascorsa, che compare sulle nostre tavole nei primi giorni di novembre. 

Il Wine Bar di Enoteca Regionale alla Rocca di Dozza ospiterà il banco d’assaggio del Novello Domenica 9 novembre dalle 14.30 alle 18.30 e come di consueto sarà presente un sommelier per fornire spiegazioni e consigli.

Durante il banco d’assaggio sarà possibile degustare diversi prodotti di aziende socie di Enoteca Regionale Emilia Romagna. La degustazione sarà accompagnata dall’assaggio di alcune eccellenze gastronomiche regionali, come il Parmigiano Reggiano e la Mortadella di Bologna.

Il costo della degustazione di tre vini è di 6 Euro, assaggio a richiesta di salumi e formaggi 2 Euro.

 

Prosegue anche la serie d’incontri organizzati da Enoteca Regionale Emilia Romagna alla Rocca di Dozza con i vignaioli: sabato 8 novembre dalle 15 alle 18.30 ad offrire un assaggio gratuito e svelare curiosità e retroscena sulla propria cantina e sulle modalità di vinificazione sarà Tenuta La Viola di Bertinoro (FC).

Tenuta la Viola è un’azienda situata sulle dolci colline di Bertinoro, che la famiglia Gabellini conduce da oltre trent’anni dedicandosi con passione e professionalità alla cura della terra e dei vigneti.

Tra i prodotti dell’azienda, se P.Honorii è il vino più importante, Il Colombarone, con la produzione di ben 11.000 bottiglie l'anno, può essere considerato il più rappresentativo.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367700; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl