Natale a Londra: come, quando e perché?

Il classico Natale in famiglia proprio non vi piace, quello in campagna vi fa venire l'ansia al solo pensiero degli insetti, quello al mare soffrite il caldo e la salsedine e appena vi propongono di passarlo in città vi iniziano gli attacchi di orticaria.

02/dic/2014 16.37.24 Tonia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il classico Natale in famiglia proprio non vi piace, quello in campagna vi fa venire l’ansia al solo pensiero degli insetti, quello al mare soffrite il caldo e la salsedine e appena vi propongono di passarlo in città vi iniziano gli attacchi di orticaria. Nella vostra mente c’è sempre stata l’idea di passare il Natale a Londra circondata da quel fascino gotico e decadente che solo la capitale inglese ha; Getyourguide, portale che propone una vasta selezione di tour ed attività da svolgere in varie località del mondo, ha pensato proprio a questo.

L’idea potrebbe essere quella di trasformare il semplice viaggio in un vero e proprio percorso natalizio grazie a tutte le opzioni che il sito propone. potrete scoprire i mille volti di Londra, che siate appassionati di storia o amanti della vita notturna o siate alla ricerca dei caratteristici mercatini natalizi esiste sicuramente il pacchetto adatto.

Quindi perché non festeggiare la mattina del 24 all’ombra del Big Ben, con un numero ristretto di amici, per poi visitare ilTower Bridge, passare la notte della vigilia a bordo della crociera del Jazz  e proseguire la serata con la visita guidata nei luoghi divenuti celebri e contemporaneamente macabri grazie a Jack Lo Squartatore?

I giorni successivi potranno diventare un vero e proprio viaggio all'insegna del Natale trasgressivo e molto londinese studiato sia per gli amanti del rock che per gli inguaribili romantici. Come fare a non impazzire durante il Rock’n Roll History Tour?  Una full immersion nel mondo dei Beatles, per poi scoprire il luogo di nascita dei Knicks e il negozio in cui Hendrix ha comprato la sua prima chitarra, per poi visitare gli studi dei registrazione dei Pink Floyd. I cioccolato dipendenti potranno scatenarsi nel Chocolate Walking Tour, un vero percorso gastronomico alla scoperta di tutte le specialità cioccolatose che nel periodo di Natale si riempie di sorprese golose! 

Ma Londra spesso significa anche Harry Potter, in quel caso, anche se non è molto natalizio il tour nel mondo fatato di maghi e streghe, della durata di 2.5 ore, sarà una tappa  obbligata!

Ora non resta che prenotare il volo e partire con un solo post it: “when a man is tired of London, he is tired of life!”

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl