Valle d'Aosta: Torgnon, Inaugurato nuovo anello pista di fondo

27 GENNAIO 2016, ORE 15:00 Torgnon, Inaugurato nuovo anello pista di fondoA tagliare il nastro, il sindaco del comune Daniel Perrin.

Persone Antonella Machet, Stefania Belmondo, Michele Peccoz, Francesco De Fabiani, Daniel Perrin
Luoghi Val d'Aosta, Finlandia, Aosta, Lahti, Torgnon, Verrayes
Argomenti sport, sci

27/gen/2016 19.55.53 www.lovevda.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


27 GENNAIO 2016, ORE 15:00

Torgnon, Inaugurato nuovo anello pista di fondo
A tagliare il nastro, il sindaco del comune Daniel Perrin. Tra gli ospiti partecipanti, Francesco De Fabiani, originario di Gressoney (Aosta), che ha ottenuto la prima vittoria in Coppa del Mondo lo scorso marzo e il giovanissimo campione italiano under 18 Michele Peccoz.


Taglio del nastro in località Brusoney per il nuovo tratto della pista di fondo a Torgnon che permette una strategica variante, un ritorno ad anello. All’offerta di sci nordico �“ ben 20 km che diventano 40 grazie al collegamento con Verrayes - si aggiungono tre chilometri, che per una parte costeggiano il torrente Petit Monde e arrivano alla palude di Loditor.



“Nell’ambito dello sci di fondo, Torgnon merita maggiore attenzione, sia da parte dei turisti che da parte degli sciatori valdostani - dice il Sindaco di Torgnon Daniel Perrin - ed è per noi una grande soddisfazione inaugurare questo nuovo tratto di pista”.

Non solo appassionati, atleti e maestri di sci, ma anche le giovani promesse degli sci club valdostani, si sono riuniti alle ore 14:00 di questo pomeriggio presso il Foyer de Fond per percorrere insieme il nuovo percorso e raggiungere, attraverso la pista Grandes Montagnes, l’alpeggio Brusoney, dove si è tenuta �“ alle 15:00 �“ l’inaugurazione.


Oltre al campione mondiale di sci alpinismo Nadir Maguet, originario di Torgnon, tra i partecipanti all’evento, il giovanissimo campione italiano Michele Peccoz e Francesco De Fabiani, originario di Gressoney (Aosta), che ha ottenuto la prima vittoria in Coppa del Mondo, nonché primo podio, l'8 marzo 2015 a Lahti, in Finlandia, nella 15 km a tecnica classica.


“Conoscevo molto bene la parte bassa delle piste per lo sci nordico di Torgnon, ossia la pista Maisonette, quella più agonistica �“ racconta De Fabiani �“ e sono rimasto sorpreso da quanti altri chilometri di piste ci sono. La parte alta del comprensorio, lungo il percorso Grandes Montagnes, è panormica, soleggiata e adatta a tutti. Un’offerta complessiva completa che permette di percorrere a un percorso totale di 40 chilometri”.


L’ex fondista italiana Stefania Belmondo, una delle atlete più titolate della storia della disciplina, con dieci medaglie olimpiche e tredici iridate, non ha potuto essere presente all’inaugurazione, ma gli appassionati dello sci di fondo, i campioni del futuro e il comune di Torgnon la aspettano a fine febbraio (data precisa da definire).


I festeggiamenti sono continuati alle ore 16:00 presso il Foyer de Fond con una merenda tipica valdostana e apericena.

 

Per maggiori informazioni Ufficio Turistico di Torgnon Tel 0166 540433 www.torgnon.org

Diventa Fan della pagina facebook di Torgnon www.facebook.com/torgnonturismo

 

Resto a disposizione per l'invio di altre foto.
Saluti cordiali,
Antonella

--
Antonella Machet
Cell. 349 3746407


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl